Prorogato il periodo di qualificazione per il sollevamento pesi per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

3491
Jeffry Parrish
Prorogato il periodo di qualificazione per il sollevamento pesi per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Il 5 marzo 2021, la Federazione internazionale di sollevamento pesi (IWF) ha annunciato che il Comitato olimpico internazionale (CIO) ha approvato la loro richiesta di proroga del periodo di qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Ciò significa che molti eventi determinati eventi che normalmente si sarebbero svolti dopo i Giochi Olimpici di Tokyo del 2020 - se i Giochi non fossero stati rinviati - manterranno comunque il loro status di eventi di qualificazione olimpica.

L'attuale sistema di qualificazione olimpica richiede che i sollevatori di pesi gareggino sei volte nei 18 mesi del periodo di qualificazione olimpica che precede i Giochi. Inoltre, gli atleti devono competere in ciascuno dei tre periodi di qualificazione di sei mesi durante quel periodo. Questo design ha lo scopo di combattere le violazioni dell'antidoping.

Tuttavia, soddisfare questi requisiti si è rivelato impossibile per alcuni atleti che pianificavano di competere in eventi che sono stati alla fine annullati o rinviati a causa di COVID-19. L'approvazione del CIO per estendere il periodo di qualificazione significa quelli gli atleti avranno ancora la possibilità di guadagnare un posto ai Giochi.

Nell'annuncio dell'IWF, hanno elencato "i campionati dell'Asia orientale, i campionati sudamericani, iberoamericani e OPEN Senior e i campionati mondiali IWF Junior 2021" come esempi di eventi che beneficiano dell'approvazione del CIO.

[Correlato: il comitato esecutivo dell'IWF approva le modifiche all'idoneità per l'antidoping e le elezioni]

Sistema di qualificazione olimpica

Il sistema di qualificazione olimpica può sembrare complicato a prima vista, ma ecco gli aspetti principali da comprendere a questo punto:

  • I singoli atleti si qualificano guadagnando punti in classifica negli eventi di qualificazione.
  • Gli atleti devono competere almeno due volte nella categoria di peso in cui vogliono competere ai Giochi Olimpici nelle loro sei presenze agli eventi di qualificazione.
  • Non c'è un numero fisso di punti che garantisca un posto ai Giochi Olimpici. Agli atleti vengono offerti posti ai Giochi in base alla loro classifica alla fine del periodo di qualificazione.

Ci sono eventi di qualificazione Gold, Silver e Bronze con il primo che offre un numero maggiore di punti. In termini di Laymen, le qualificazioni d'oro valgono più delle qualificazioni d'argento e così via.

[Correlato: International Weightlifting Federation pubblica la nuova costituzione proposta per la revisione]

Eventi di qualificazione olimpica

Ci sono attualmente molti eventi programmati nel calendario delle competizioni IWF che hanno lo status di qualificazione olimpica. Ecco l'elenco delle qualificazioni argento e oro di seguito così come si trovano al momento della pubblicazione di questo articolo:

Gli eventi elencati di seguito come un evento "2020" hanno mantenuto il titolo ma sono stati rinviati a causa di COVID-19, in modo simile a come i Giochi Olimpici di Tokyo del 2020 hanno mantenuto il "2020" nel suo nome. Queste le date aggiornate:

Aprile 2021

  • Dal 2 al 7 aprile - Campionati africani IWF, Qualificatore d'oro
  • Dal 3 all'11 aprile - Campionati Europei IWF, Qualificatore d'oro
  • Dal 16 al 25 aprile - Campionati asiatici IWF 2020, Qualificatore d'oro
  • Dal 18 al 25 aprile - Campionati Panamericani IWF 2020, Qualificatore d'oro

Maggio 2021

  • Dal 10 al 14 maggio - Campionati IWF Sudamericani, Iberoamericani e OPEN Senior, Qualificatore d'argento
  • Dal 23 al 31 maggio - Campionati del mondo Junior IWF, Qualificatore d'oro

I Giochi Olimpici di Tokyo del 2020 sono attualmente in programma dal 23 luglio all'8 agosto 2021.

Immagine in primo piano dalla pagina Instagram di IWF: @iwfnet


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.