Kingsnake colpisce all'Indy Pro Bodybuilding Show!

4472
Christopher Anthony
Kingsnake colpisce all'Indy Pro Bodybuilding Show!

È ancora all'inizio della stagione IFBB Pro League, ma Steve Kuclo è già in forma di mezza stagione. Dopo aver iniziato la stagione a Columbus con un 6 ° posto all'Arnold Classic, il vigile del fuoco del Texas si è presentato a Indianapolis, Indiana, pronto a migliorare quel piazzamento. Il risultato finale è stato lui che ha tenuto a bada un paio di professionisti in arrivo e un nuovo arrivato e alla fine ha ottenuto la vittoria e si è qualificato per il 2019 Mr. Olympia entro la fine dell'anno.

1 ° - Steve Kuclo

Kuclo non era affatto male a Columbus, ma qui è stato migliorato. Nel pregiudicare, sembrava che sarebbero stati lui e Akim Williams a posare per la vittoria. Più pienezza e ottime condizioni hanno giocato fattori in lui che hanno sopraffatto la Williams e il resto del campo. Come sempre la sua routine ha intrattenuto la folla. Questa è la sua seconda vittoria consecutiva in questo evento.

2 ° - Akim Williams

Williams è stato senza dubbio il migliore che abbia mai visto qui. È più grande in questa stagione di quanto non lo sia mai stato, ma il problema era stato il condizionamento. È stato molto migliorato ma non abbastanza per superare Kuclo. È anche noto per la sua capacità di posare, ma in questo evento non viene assegnato alcun punteggio.

3 ° - Hassan Mostafa

Il nativo dell'Egitto non è un nome così grande come i due che hanno finito davanti a lui, ma ha fatto un buon lavoro nel rendere il suo nome più noto questo fine settimana. Sebbene presentasse muscoli di qualità, la sua parte centrale è stata oggetto di critiche, quindi questo è ciò che potrebbe aver influenzato i giudici a posizionare Williams davanti a lui. Tuttavia, ha comunque superato le aspettative e sarà qualcuno da guardare mentre la stagione avanza.

4 ° - Luke Sandoe

Questo è il terzo spettacolo di Luke in meno di un mese e competere a questo livello che molte volte di seguito può mettere a dura prova il corpo. Potrebbe essere quello che è successo a Luke. Ha iniziato la stagione con il botto finendo 3 ° all'Arnold Classic e finendo nella Top 5 in Australia. Sta accumulando punti che possono aiutarlo a qualificarsi per l'Olympia, ma potrebbe aver bisogno di una pausa dopo tre spettacoli di fila.

Risultati Indy Pro 2019

1 ° - Steve Kuclo
2 ° - Akim Williams
3 ° - Hassan Mostafa
4 ° - Luke Sandoe
5 ° - Justin Luis Rodriguez
6 ° - Dorian Haywood

Altre note

Noel Adams del Texas ha vinto lo spettacolo della divisione 212 qui e si è anche qualificato per l'Olympia. Con Flex Lewis che non gareggia più in questa divisione, ci sarà molta attenzione qui per vedere chi diventerà il nuovo campione. Aaron Polites dell'Australia è arrivato secondo e il tedesco Enrico Hoffman è arrivato terzo.

Eli Fernandez del Messico tornerà all'Olympia a settembre grazie alla vittoria del bikini show di questo fine settimana. Hannah Ranfranz è arrivata seconda e Jessica Palmer è arrivata terza.

Immagine in primo piano: @stevekuclo su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.