Alexandra LaChance sui disturbi alimentari, Instagram e la realtà del recupero

4466
Christopher Anthony

Questa è una continuazione della nostra intervista con l'atleta CrossFit Games 2014, la concorrente dell'American Open e l'atleta GRID Alexandra LaChance. Puoi trovare la parte 1 qui.

Brooke: L'anno scorso, hai menzionato di soffrire di alcuni problemi surrenali piuttosto gravi. Come va la tua guarigione?

Alex:  Penso che la mia stanchezza surrenale sia stata all'opera da molti anni, e poi tutto si è schiantato l'anno scorso. Quando sei una ginnasta al livello che ero io, ti alleni sette ore al giorno. Lo sport ha esigenze estetiche - devi essere minuscolo - quindi non ho mangiato davvero mentre ero una ginnasta. Poi vai al college e il tuo corpo cambia, e sei ossessionato dal guardare in un certo modo. Non mangiare abbastanza, allenarsi troppo, non dedicare abbastanza tempo al recupero ... penso che tutto questo si sia sommato.

Ho avuto un disturbo alimentare per 9 anni e questo ha sicuramente avuto un ruolo in esso. L'anno scorso, il volume di allenamento era altissimo. Mi sentivo male tutto il tempo, quindi non ho mangiato, ma il volume dell'allenamento è rimasto alto. Se non mangi e ti alleni molto, non hai carburante con cui recuperare. Mi sentivo malissimo durante gli allenamenti. La mia schiena non stava migliorando, e probabilmente il fatto di non mangiare giocava a parte.

Sono andato alle Regionali 2015 e non riuscivo nemmeno a sentirmi nervoso al 3 ... 2 .. .1 ... vai perché i miei ormoni erano così incasinati. L'adrenalina che di solito provi a una competizione ... non riuscivo a sentire nulla. Ero completamente piatto. Non riuscivo a dormire la notte perché il mio corpo non produceva melatonina. Non potevo essere eccitato o nervoso per niente. 

Dopo le regionali, ho fatto il test ei miei livelli ormonali erano tutti incasinati. Mi sono preso un paio di mesi di pausa dall'allenamento. Potevo fare solo cose molto facili come andare in bicicletta o lavorare sulla tecnica con il bilanciere, niente che mi facesse aumentare il battito cardiaco o mi spingesse.

Penso che con la combinazione di ginnastica, disturbo alimentare, passando dai CrossFit Games a un'intera stagione di GRID, non c'era tempo per il recupero. Stavo spingendo il mio corpo al massimo sforzo in ogni momento, e se non ti prendi cura del tuo corpo, crolla. L'anno scorso è stato davvero difficile.

Brooke: Una delle cose più difficili a cui le donne si abituano quando iniziano il CrossFit è accettare i cambiamenti fisici nel nostro corpo. Diventiamo più grandi e per alcuni è scomodo. Come hai affrontato l'aspetto mentale del passaggio da un corpo da ginnastica a un corpo CrossFit, specialmente durante il recupero da un disturbo alimentare?

Alex: Dopo la ginnastica, improvvisamente ho avuto diverse ore libere ogni singolo giorno e non sapevo cosa fare di me stesso. Ho iniziato ad allenarmi, senza motivo, solo perché era tutto quello che sapevo. Sapevo di aver bisogno di un obiettivo, quindi ho iniziato a modellare il fitness. Quella è stata la prima volta in cui il mio tipo di corpo è stato effettivamente accettato. Avevo alcuni articoli su riviste e servizi fotografici in cui mi allenavo, e questo mi ha aiutato a pensare: "Oh, forse non sembro volgare. Forse sto bene."

Una foto pubblicata da Alexandra Aurora LaChance (@nopantslachance) il

Ma allo stesso tempo, come modello di fitness, le mie gambe erano troppo grandi. Metto su muscoli molto facilmente. I miei quadricipiti erano muscolosi. Le mie braccia erano più grandi e ho dei dorsali davvero grandi. Mi hanno detto: “Stai davvero bene, ma devi tagliare il lavoro sulle gambe. Non ti è più permesso di accovacciarti e non ti è permesso di fare affondi."E questo ha fatto davvero schifo, perché è stato divertente per me.

Quindi, ho smesso di modellare il fitness e ho sentito parlare di CrossFit. Le ragazze avevano grandi gambe e braccia grandi e possono fare molte cose interessanti con i loro corpi! Sembrava molto più divertente che preoccuparsi di diventare troppo grande. A quel punto, i miei giorni con le gambe consistevano in affondi a corpo libero ... squat, strappare e pulire sembravano molto più divertenti.

Brooke: Le tue vecchie insicurezze esistono ancora?

Alex: Tutti sono davvero di supporto in CrossFit e lodano l'aspetto più muscoloso. Nel corso del tempo, ho sentito un numero sufficiente di persone dire: "Cosa devo fare per rendere le mie gambe grandi come le tue?"O" Voglio che le mie braccia assomiglino alle tue "mi ha aiutato ad accettare quello sguardo un po 'di più.

A volte ricevo commenti orribili su Instagram, del tipo "ew questa ragazza è disgustosa" e ovviamente non mi fa sentire bene da leggere. Ho letto tutti i commenti che sono scritti sotto le mie foto, anche se so che non dovrebbero. È ancora difficile spazzolarlo via.

Penso che se hai avuto un disturbo alimentare non sei mai completamente soddisfatto del tuo aspetto e non vedrai mai veramente il tuo corpo come lo vedono tutti gli altri. Ne sono consapevole adesso. Prima non sapevo che ci fosse una differenza. Ho pensato come mi vedevo era come stavo.

Ora so che non è così, ma ancora non cambia il modo in cui mi vedo sempre. Con CrossFit, c'è abbastanza supporto e ci sono molte persone che supportano la costruzione muscolare e mettono le prestazioni al di sopra dell'estetica. Ascoltare tutto ciò aiuta.

Brooke: Senti la pressione per essere entrambi forti e magra tra tutti questi incredibili corpi femminili?

Alex: Quando sono più magro, il mio corpo si comporta meglio, quindi è un incentivo per me provare a mangiare in modo pulito e mantenere un corpo più snello. Semplicemente non è bello allenarsi, fare ginnastica, altrimenti. Le tue articolazioni fanno un po 'più male, ti senti più pesante quando ti alleni, quindi questo mi aiuta a essere saggio.

Ma sì, se sto attraversando un periodo più pesante e ho video lassù [sui social media], riceverò commenti che commentano il fatto che il mio corpo è più grande o sembra disgustoso. Non avrai mai il corpo perfetto per tutti i social media, ma se ti stai allenando per essere ad alto livello e stai mangiando per sostenere quell'allenamento, ti sporgerai naturalmente.

Penso che sia per questo che è un po 'previsto ora, perché tutte le ragazze sembrano così. Una confezione da sei è solo la norma. Viene fornito con l'allenamento e l'alimentazione, ma le persone non capiscono che non è facile avere addominali all'improvviso solo perché fai CrossFit.

Brooke: La gestione dei commenti critici è diventata più facile nel tempo?

Alex: Adesso è più difficile. All'inizio, tutti quelli che mi seguivano sui social media mi seguivano perché mi sostenevano sinceramente. Ma man mano che guadagni popolarità, ottieni anche molti follower che non ti supportano e che ti seguono solo per essere un coglione. Più follower hai più devi affrontarlo.

È solo questione di ricordare che non importa. Il mio ragazzo me lo dice sempre, ma più facile a dirsi che a farsi, soprattutto quando sto ancora combattendo con quei pensieri io stesso. Sentirlo dire da altre persone, non è facile.

Brooke: Cosa vorresti vedere cambiato nella comunità del fitness?

Alex: Adoro la direzione in cui sta andando il CrossFit, ma Vorrei che le persone che hanno appena iniziato o le persone che frequentano le lezioni capissero la necessità di gettare le basi - imparare la tecnica corretta, costruire la forza per sostenere il peso sopra la testa, non solo pensare di poter gettare il peso su una barra e spostarlo o rimbalzare sulla testa durante le flessioni in verticale.

Le persone non capiscono quanto lavoro accessorio e lavoro tecnico - pull up rigorosi, tuffi ad anello, lavoro a tempo - gli atleti lo fanno effettivamente per aumentare il peso della nostra ripetizione nei movimenti di ginnastica ad alta ripetizione. Lavoro sempre con gli esercizi di ginnastica. Faccio sempre esercizi di snatch. Se questo potesse essere più popolare, CrossFit potrebbe non avere un brutto nome perché le persone si agitano dove tutti si fanno male a destra ea manca.

Possiamo ripulire questo malinteso se le persone trascorrono più tempo assicurandosi che i movimenti siano sani, invece di andare solo per i grandi numeri e le ripetizioni sexy. Si potrebbero prevenire così tanti infortuni se le persone capissero la necessità di perfezionare la tecnica prima di aggiungere peso.

Brooke: Eventuali suggerimenti per gli allenatori che stanno cercando di capire come soddisfare i clienti paganti mentre fanno capire loro la necessità di basi?

Alex: È difficile per i membri crederci a meno che non lo vedano. Puoi dire quello che vuoi alle persone, ma alcune persone sono semplicemente testarde. Se c'è l'opportunità per loro di partecipare a seminari con atleti di alto livello, sentire quanto sia importante in prima persona da quegli atleti aiuta.

Brooke: Parliamo di GRID! Di recente sei stato appena prelevato dal D.C. Brawlers. Come è successo??

Alex: Sono davvero entusiasta di essere con i Brawlers. Il mio ragazzo è l'allenatore di Becca Day, quindi ho avuto il privilegio di conoscerla. Ha parlato con Justin Cotler e ha tirato fuori il mio nome. Avevano bisogno di un altro lettore di utilità, quindi è successo così.

Il mio obiettivo per tutto il tempo era quello di essere nei Brawlers. Sono la squadra migliore, hanno i migliori atleti e il miglior allenatore. Ho sempre pensato che sarebbe stato fantastico essere nella sua squadra. Sono super pompato e grato a Becca per aver messo in moto le ruote. Sono entusiasta di essere vicino ad atleti di quel calibro, sono atleti incredibili in ogni singolo modo.

Una foto pubblicata da Alexandra Aurora LaChance (@nopantslachance) il

Brooke: GRID ha così tanti movimenti ad alta abilità che non vediamo tutti i giorni. Quali movimenti di ginnastica di alto livello vorresti vedere incorporati in GRID?

Penso che un raggio di equilibrio sarebbe davvero fantastico. Sarebbe dura sotto la fatica e con la velocità.

Catturano molte cose eccitanti in quella GRIGLIA, per quanto è piccola. È una cosa che amo davvero di GRID: ci sono così tante abilità elevate, quindi non si tratta di forza bruta e di agitarsi. C'è un sacco di abilità che servono per eseguire un back uprise o una punta per sbarra, petto contro sbarra, combinazione di muscoli.

Brooke: È pazzesco per me vedere atleti di diversa estrazione, che non hanno mai fatto alcuni di questi movimenti super tecnici, ma solo padroneggiarli in pochi tentativi.

Alex: Mi sbalordisce il fatto che vedrai ex giocatori di football fare flessioni in verticale in posizione indipendente o esercizi muscolari con le braccia dritte. Le persone devono impararlo, quindi trovano un modo e lo imparano. È assurdo quello adulti può solo imparare i movimenti che richiedono tanta consapevolezza o coordinazione del corpo. Non hanno sette anni che lo imparano per la prima volta su un corpo di sette anni!


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.