L'affascinante storia del primo spettacolo di bodybuilding

2980
Yurchik Ogurchik
L'affascinante storia del primo spettacolo di bodybuilding

Astuti fan di Mr. Il concorso Olympia noterà che la statuetta data ogni anno assomiglia a un tarchiato uomo baffuto di una volta. L'uomo in questione è Eugen Sandow, un culturista fisico nato in Prussia la cui celebrità durante gli anni 1890 e all'inizio del 1900 si diffuse in gran parte del mondo di lingua inglese e non anglofona.

Descritto dai suoi biografi David Chapman e David Waller [1] come un precursore dei moderni bodybuilder di oggi, Sandow ha reso la pratica del sollevamento pesi e la posa accettabile per grandi e piccini durante il suo tempo. Come spiegato da entrambi gli uomini, la carriera di Sandow è stata davvero una cosa straordinaria. Oltre a possedere un fisico invidiabile, Sandow ha partecipato a diversi tour mondiali, ha avuto il suo marchio di riviste, integratori e dispositivi per l'allenamento, ha gestito una società di cacao, ha addestrato le truppe britanniche per la battaglia ed è stato persino nominato consulente scientifico per la cultura fisica per il monarca britannico alla fine degli anni '10. BarBend ha definito Sandow un pioniere e padre del bodybuilding, e lo era.

Mentre lo stesso Sandow è giustamente visto da molti come il primo bodybuilder moderno, ha anche la particolarità di essere il primo uomo a tenere una gara di fisico riconoscibile. Sebbene i concorsi si fossero tenuti prima della `` Grande competizione '' di Sandow nel 1901, nessuno corrispondeva alla portata o alla popolarità dell'impresa dell'uomo forte nato prussiano. Quindi, quando parliamo del primo spettacolo di bodybuilding della storia, guardiamo direttamente a Eugen Sandow. Questa è la storia di The Great Competition.

Prima di Sandow

Come accennato, Sandow non è stato il primo individuo a imbattersi nell'idea di un concorso fisico. L'idea di spettacoli di bellezza maschile ha avuto origine durante il periodo greco-romano, un punto precedentemente notato da Crowther.[2] Sebbene questi concorsi furono presto dimenticati dalle generazioni successive, tuttavia stabilirono una precedenza per approcci più moderni.

Con l'avvento della cultura fisica alla fine del diciannovesimo secolo, gli individui si interessarono ancora una volta a giudicare la bellezza maschile. La differenza questa volta era che la bellezza era definita principalmente dalla muscolosità, dal grasso corporeo basso e dalla forza visibile. La cultura fisica, come spiegato in precedenza su Barbend, ha segnato un rinnovato interesse per l'allenamento con i pesi e l'esercizio generale per il `` mantenimento della forma '' durante la fine del 1800 e l'inizio del 1900. Era un misto di powerlifting rudimentale, bodybuilding, sollevamento pesi, ginnastica e molto altro ancora. Ben Pollack ha spiegato in precedenza l'importanza del bilanciamento delle mani per questi primi pionieri dell'allenamento con i pesi. Sicuro di dire, hanno provato un po 'di tutto!

L'elemento olistico della cultura fisica è importante da notare poiché il primo vincitore registrato di una gara di fisico è stato Launceston Elliot, il primo sollevatore di pesi olimpico della Gran Bretagna. Elliot vinse un piccolo concorso di fisico tenuto privatamente da un professor John Atkinson nel 1898, un anno prima che la competizione di Sandow si concretizzasse.[3] Mentre il concorso di Atkinson è stato probabilmente il primo concorso di fisico tenuto in Gran Bretagna, che allora era la mecca del bodybuilding della sua epoca, la natura piccola dello spettacolo e il fatto che ai concorrenti fossero stati dati inviti privati ​​negano qualsiasi confronto reale con gli spettacoli di oggi. La gara di Sandow, d'altra parte, era una faccenda completamente diversa.

[Per saperne di più: i migliori e peggiori consigli di fitness da culturisti d'altri tempi, tra cui Eugen Sandow.]

Nasce la "grande competizione"

Nel 1898 Sandow, la cui stella era ancora in ascesa nonostante la sua già consolidata fama mondiale, presentò ai fan un concetto piuttosto interessante: una rivista di cultura fisica. Definito Cultura fisica, il periodico ha segnato uno dei primi periodici di bodybuilding e sollevamento pesi ad essere pubblicato mensilmente per un pubblico popolare. Combinando consigli sul sollevamento pesi con nous nutrizionali e divertenti storie letterarie, la cultura fisica ha segnato un'intensificazione degli interessi commerciali di Sandow e ha davvero dimostrato il suo occhio acuto per gli affari. [4] Il fatto che la rivista sia stata pubblicata per quasi un decennio prima della chiusura è una buona indicazione della sua popolarità.

Aprendo il primo numero con la domanda piuttosto semplice, 'Cos'è la cultura fisica?'[5], la rivista si affermò presto come un'impresa seria. Nel giro di pochi mesi la rivista pubblicò la notizia che Sandow avrebbe tenuto un "grande concorso" [6]. Questa competizione avrebbe cercato di trovare l'uomo meglio sviluppato in Gran Bretagna e Irlanda. Inoltre terrebbe turni di qualificazione in dozzine di regioni intorno alle due masse terrestri. A differenza dei "mostri di massa" di oggi, ai concorrenti veniva detto che la massa muscolare da sola non sarebbe stata sufficiente. Ciò è stato ampiamente chiarito nel primo articolo sull'argomento

"I premi non andranno ai muscoli più grandi, ma a quelli il cui sviluppo è più simmetrico e uniforme" [6]

Partecipare alla "grande competizione"

Entrare a far parte della competizione di Sandow, almeno nelle sue prime fasi, è stata una cosa piuttosto semplice da fare. I lettori della sua rivista ritagliavano un coupon, si fotografavano in posa e li inviavano entrambi agli uffici londinesi di Sandow per il giudizio. Per vincere una medaglia nei turni di qualificazione, gli uomini sono stati classificati in base ai seguenti criteri

  • Sviluppo generale
  • Uguaglianza o equilibrio di sviluppo
  • La condizione e il tono dei tessuti
  • Salute generale
  • Condizione della pelle [7]

[Scopri cosa serve per competere al Mr. Olympia oggi in questo racconto di prima mano.]

I concorrenti furono invitati a partecipare a questi turni di qualificazione dalla fine del 1898. Le medaglie d'oro di ogni regione sarebbero quindi state invitate al gran finale che si terrà in un secondo momento. Mentre molti, si presume, hanno gareggiato esclusivamente per il titolo dal suono piuttosto prestigioso di `` Miglior uomo sviluppato in Gran Bretagna e Irlanda '', è stato offerto anche un incentivo in denaro.

Il primo posto avrebbe ricevuto una statuetta d'oro di Sandow, simile all'attuale Mr. Trofeo Olympia (sebbene l'originale fosse di dimensioni più piccole, ma questa è una storia diversa per un giorno diverso). Il primo posto riceverebbe anche 1.000 ghinee. Il secondo classificato riceverà una statuetta d'argento e il terzo classificato riceverà una in bronzo. Le stesse statuette sono state ispirate da una data a Sandow da William Pomeroy durante la carriera di music hall dello strongman [8]. È dubbio che Pomeroy avrebbe predetto le ramificazioni del suo dono all'uomo forte o allo sport del bodybuilding più in generale.

Mentre inizialmente era previsto che la `` Grande competizione '', come la chiamava Sandow, sarebbe durata un po 'di tempo nel 1900, lo scoppio della guerra boera nel 1899 respinse la concorrenza. Ciò ha dato ai potenziali concorrenti di Sandow molto più tempo per inviare le loro candidature. A parte l'attrazione intrinseca che un simile concorso ha suscitato per alcuni, la durata del suo processo di qualificazione ha indubbiamente incoraggiato più a partecipare. Che tipo di uomo ha partecipato al concorso?

Dalla mia attuale ricerca sui concorrenti irlandesi di Sandow, ricorda che questo era un concorso per il fisico meglio sviluppato in Irlanda e Gran Bretagna, è chiaro che i concorrenti variavano in termini di religione, ricchezza e occupazione. Così in Irlanda, si trovano contadini cattolici romani, Smiths della Chiesa d'Irlanda, funzionari delle ferrovie della Chiesa d'Irlanda e un pellicciaio protestante. [9] (È uno che si occupa di pellicce. Tempi più semplici.) L'assoluta diversità dei concorrenti di Sandow, almeno in Irlanda, mette in mostra l'ampio fascino del suo spettacolo fisico.

[Per saperne di più: i 5 consigli essenziali di Amit Sapir per gli aspiranti bodybuilder di oggi.]

Il grande spettacolo ... La grande competizione

Dopo tre anni di giudizio, Sandow e i suoi colleghi giudici hanno messo da parte le fotografie, hanno dettagliato la contea per vincitori della contea e hanno annunciato che tutti i primi classificati sono stati invitati alla Royal Albert Hall di Londra per competere nel concorso di cultura fisica del secolo. Dall'annuncio della data, il 14 settembre 1901, Sandow e il suo team sono andati in overdrive preparandosi per l'evento.

Ai concorrenti è stato detto di venire vestiti con "calzamaglia nera, cintura nera da fantino e una pelle di leopardo" [10]. Ci si chiede come sarebbe stato accolto bene questo costume al giorno d'oggi. Gli uomini dovevano anche incontrare Sandow prima dell'evento e coreografare i loro movimenti per il grande evento. Cercando di creare uno spettacolo di proporzioni ineguagliabili, lottatori e atleti provenienti da tutta la Gran Bretagna sono stati invitati a competere per il divertimento del pubblico. Insieme a questo, Sandow organizzò bande musicali e musicisti per suonare musica presumibilmente scritta dallo stesso prussiano [11]. Con i preparativi in ​​atto, l'evento è iniziato.

In totale, sessanta delle qualificazioni per la medaglia d'oro di Sandow hanno gareggiato alla Royal Albert Hall. Lungi dall'essere una faccenda grigia, il teatro vantava oltre 15.000 spettatori. Inutile dire che, dato il successo di Sandow nell'esibizione, il pubblico non rimase deluso. Il concorso si è aperto con un tributo musicale al defunto presidente degli Stati Uniti, William McKinley, assassinato la settimana precedente. La performance è stata così emozionante che ha sollevato la folla in piedi. In seguito a questo, il Watford Orphan Asylum ha tenuto un'esibizione in marcia prima che iniziassero gli eventi di lotta e atletica.

Finalmente è arrivato il momento per i sessanta concorrenti di raggiungere l'arena principale accompagnati dalla canzone di Sandow, 'March of the Athletes'.

Sugli uomini stessi, la rivista di Sandow lo avrebbe scritto in seguito,

I concorrenti come corpo erano uomini dalle proporzioni splendide, e non c'era da meravigliarsi che, nonostante le condizioni atmosferiche, la grande sala da concerto avesse attirato una folla di tutti i tipi e condizioni del sesso maschile ... [12]

https: // www.instagram.com / p / BesS8FylcNt /?taggato = eugensandow

Scegliere un vincitore

Vestiti con calzamaglia nera, cinture nere da fantino e pelli di leopardo, gli uomini erano in cima ai singoli podi. Flettendo i muscoli in una varietà di pose, gli uomini dovevano mantenere la loro compostezza mentre i giudici passavano da concorrente a concorrente.

A parte Sandow, i giudici quella notte erano lo scultore Sir Charles Lawes e il medico diventato autore, il dott. Arthur Conan Doyle della fama di Sherlock Holmes. Nell'improbabile caso in cui gli uomini fossero in disaccordo sul vincitore, Sandow avrebbe agito come un terzo giudice. Simile agli spettacoli moderni, la grande massa di sessanta concorrenti è stata ridotta a dodici speranzosi culturisti fisici. Da loro, sarebbe stato scelto un uomo.

Durante l'intervallo, Sandow ha dato la sua esibizione in posa, dimostrando così le proprie credenziali a questo proposito. Quando il prussiano fu di nuovo completamente vestito, venne il momento di annunciare l'eventuale vincitore.

[Leggi di più dall'autore: The Untold History of the Back Squat.]

Il primo campione di bodybuilding

Dopo aver attraversato un'ardua attesa di tre anni, è finalmente arrivato il momento di annunciare il "Miglior uomo sviluppato in Gran Bretagna e Irlanda". Battere A.C. Smythe del Middlesex che è arrivato terzo e D. Cooper che è arrivato secondo è stato William Murray di Nottingham. Giudicato per aver avuto il fisico più raffinato delle isole britanniche, Murray è stato premiato con la statuetta Sandow. [13]

Negli anni successivi Murray ha girato l'Irlanda e la Gran Bretagna eseguendo le sue routine di posa. Sandow continuò ad andare sempre più rafforzandosi fino allo scoppio della Grande Guerra che mise fine ai suoi successi finanziari. Era nato lo sport del bodybuilding o delle gare di fisico. Sandow avrebbe continuato a tenere gare di fisico nella sua rivista fino alla chiusura del periodico nel 1907, e il culturista fisico americano Bernarr MacFadden hanno tenuto una competizione simile nel 1903 mentre innumerevoli altri culturisti fisici hanno riconosciuto il valore di tenere gare di fisico. Nonostante una breve pausa negli anni '10, spettacoli riconoscibili emersero nei decenni successivi come il Mr. America, il signor. Universo e, naturalmente, il sig. Olympia.

Un esempio della continuità tra la "Great Competition" di Sandow e il Mr. Il concorso Olympia, in particolare, si trova nel trofeo di quest'ultimo assegnato ogni anno. Nel 1977, il trofeo di bronzo originale Sandow è stato consegnato al signor. Campione Olympia, Frank Zane. Prima di questo, il trofeo era stato nelle mani di Steve Reeves, che si era aggiudicato il trofeo nel 1950 dopo la sua vittoria in quell'anno al Mr. Concorso dell'universo. L'idea di chi fosse quella di resuscitare il trofeo Sandow per l'Olympia è controversa poiché Joe Weider, Arnold Schwarzenegger e Jim Lorimer hanno tutti rivendicato il merito in vari momenti. Indipendentemente da chi ha ideato questa idea, il fatto che il trofeo di Sandow sia stato utilizzato dimostra gli effetti duraturi della sua 'Grande competizione."[14]

Immagine in primo piano tramite @engraved_in_iron su Instagram.

Riferimenti

[1] Chapman, David L. Sandow il magnifico: Eugen Sandow e gli inizi del bodybuilding. Vol. 114. University of Illinois Press, 1994; Waller, David. The Perfect Man: The Muscular Life and Times of Eugen Sandow, Victorian Strongman. Segreti vittoriani, 2011.
[2] Crowther, Nigel B. Concorsi "Male Beauty" in Grecia: The Euandria and Euexia, "L'antiquité classique (1985), pp. 285-291.
[3] Webster, David e Doug Gillon, Barbells and Beefcake: Illustrated History of Bodybuilding (1979), p. 36.
[4] Scott, Patrick, 'Body-Building and Empire-Building: George Douglas Brown, the South African War, and Sandow's Magazine of Physical Culture' in Victorian Periodicals Review, xli, no. 1 (2008), pagg. 78-94.
[5] "Cultura fisica: cos'è?', Cultura fisica, 1: 1, luglio (1898), 2-7
[6] "The Great Competition", Physical Culture, 1: 1, luglio (1898), 79-80
[7] Liokaftos, Dimitris. Una genealogia del bodybuilding maschile: dal classico al bizzarro. Vol. 71. Taylor e Francis, 2017, 57.
[8] Roach, Randy. "Muscle, Smoke & Mirrors, vol."Bloomington, IN: AuthorHouse (2008), 28.
[9] Queste informazioni si basano sull'elenco finale dei concorrenti stampato in "The Great Competition", Rivista di cultura fisica di Sandow, vol. VII, da luglio a dicembre (1901), [London: Harrison & Sons, 1901), 207-213. Le professioni maschili sono tratte dal censimento dell'Irlanda del 1901 disponibile online.
[10] "The Great Competition", Rivista di cultura fisica di Sandow, vol. VII, da luglio a dicembre (1901), [London: Harrison & Sons, 1901), 207-213
[11] Chapman, David L. Sandow il magnifico: Eugen Sandow e gli inizi del bodybuilding. Vol. 114. University of Illinois Press, 1994, 132.
[12] "The Great Competition", Rivista di cultura fisica di Sandow, vol. IV, da gennaio a giugno (1900), [London: Harrison & Sons, 1900), 88-95
[13] Giusto, John D. Sig. America: la tragica storia di un'icona del bodybuilding. University of Texas Press, 2015.
[14] Roach, Randy. "Muscle, Smoke & Mirrors, vol."Bloomington, IN: AuthorHouse (2011), 132.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.