Anteprima 2019 Olympia Men's Physique Showdown

656
Yurka Myrka
Anteprima 2019 Olympia Men's Physique Showdown

Lo sport del bodybuilding ha la sua fedele base di fan e persone che cercano di unirsi ai loro ranghi, ma c'erano altri fan che cercavano un'alternativa. Volevano l'esperienza di gareggiare e presentare il loro fisico sul palco, ma sono stati ispirati da un aspetto diverso.

Entra nella divisione Men's Physique. Questi concorrenti sono più piccoli del loro sig. Le controparti Olympia ma sembrano ancora molto muscolose, indossano pantaloncini invece di pantaloncini in posa e hanno ancora la gioia che deriva dal duro allenamento per apparire al meglio il giorno della gara. Hanno un fascino diverso, ma la base di fan di quella divisione è cresciuta a passi da gigante.

La parte 2019 Men's Physique del weekend dell'Olympia porta il suo dramma e l'eccitazione a Las Vegas. C'è un nuovo campione che cerca di iniziare la sua corsa verso la grandezza mentre i contendenti sperano di detronizzarlo e prendere il suo posto come nuovo leader del branco. Ecco alcuni nomi da tenere d'occhio e l'intero gruppo in competizione per il titolo.

Brandon Hendrickson

Hendrickson ha vinto la sua prima Olimpia lo scorso anno ma non è soddisfatto di una sola. Vuole iniziare una serie di vittorie consecutive e stabilire il dominio sulla divisione. Con il titolo arriva il bullseye, e gli altri uomini in campo cercheranno ogni debolezza che potrebbe aver avuto l'anno scorso. Pertanto, avrebbe dovuto dare uno sguardo obiettivo a se stesso e migliorare quelli che ha scoperto essere difetti. Se lo ha fatto, è probabile che si ripeta.

Raymont Edmonds

Edmonds è stato il secondo classificato lo scorso anno e si considera ancora il contendente numero uno al titolo di Hendrickson. Spera di entrare in questo spettacolo più grande nella parte superiore del corpo pur mantenendo la sua piccola vita. Se può entrare più ampio senza che ciò influenzi il flusso del suo fisico, Hendrickson potrebbe trovarsi in una seria lotta. Se Edmonds non è migliore dell'anno scorso, probabilmente scenderà sotto il secondo.

Andre Ferguson

Ferguson è stato uno dei migliori contendenti nelle ultime stagioni. È arrivato quinto l'anno scorso, ma ha vinto lo spettacolo Arnold Classic a marzo di quest'anno. Ferguson è uno degli atleti più popolari in questa divisione a causa delle sue numerose vittorie e della sua forte fiducia. Avrà bisogno di tutto questo e di un fisico dall'aspetto più duro se vuole lasciare Las Vegas come campione.

Ryan Terry

Terry è arrivato terzo nel 2018 ed è anche un ex campione di Arnold Men's Physique. Il nativo del Regno Unito è sempre una minaccia in ogni spettacolo in cui entra a causa della sua simmetria e del sorriso da un milione di dollari che mostra quando posa. Il problema è che gli altri contendenti saranno probabilmente più grandi e quando tutto il resto è uguale nel bodybuilding, la taglia vince ogni volta. Probabilmente avrà bisogno che gli altri se ne vadano, ma se lo sono, capitalizzerà.

Concorrenti del fisico maschile dell'Olympia 2019

Dean Balabis Stati Uniti d'America
Yasser Fernando Chala Blandon Colombia
George Brown Stati Uniti d'America
Bhuwan Chauhan Canada
Julian Colley Canada
Carlos DeOliveira Brasile
Raymont Edmonds Stati Uniti d'America
Andre Ferguson Stati Uniti d'America
Xavisus Gayden Stati Uniti d'America
Anthony Gilkes Stati Uniti d'America
Brandon Hendrickson Stati Uniti d'America
Kyron Holden Stati Uniti d'America
Ahmed Abdul Jalil Egitto
Ondrej Kmostak Repubblica Ceca
Joseph Lee Stati Uniti d'America
Corey Morris Stati Uniti d'America
Carl Presendieu Stati Uniti d'America
Ramses Rams Spagna
Arya Saffaie Stati Uniti d'America
Akeem Scott Stati Uniti d'America
Suruqah Shabazz Stati Uniti d'America
Ryan Terry UK
Kimani Victor Canada
Anthony Woods Stati Uniti d'America

Immagine in primo piano: @mrolympiallc su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.