La tua anteprima di bodybuilding Arnold Classic 2019

1661
Michael Shaw
La tua anteprima di bodybuilding Arnold Classic 2019

La stagione del bodybuilding 2019 sta arrivando e il 31 ° Arnold Classic sarà un ottimo modo per iniziare. La formazione che gareggerà a Columbus, in Ohio, è una di quelle con tre precedenti campioni in formazione, nonché i migliori contendenti del 2018 Mr. Olympia. Il vincitore di questo evento aggiungerà il suo nome a un gruppo che include leggende come Rich Gaspari, Flex Wheeler, Ronnie Coleman, Jay Cutler e Dexter Jackson. Il vincitore si qualifica anche per il 2019 Mr. Olympia.

Dai un'occhiata alla scaletta qui sotto. Chi pensi vincerà l'Arnold?

William Bonac

William Bonac

Bonac si presenta come il campione in carica e si è classificato 4 ° all'Olympia 2018. Ha accumulato molta massa su quel telaio da 5'7 ", quindi il condizionamento sarà il fattore che determina se può ripetere. Deve essere presente per i ragazzi con cui condivide il palco.

Cedric McMillan

McMillan ha vinto questo evento nel 2017. Potresti ricordare il suo famoso discorso e il momento di Snapchat con Arnold in seguito. Era 3 ° nel 2018 e ha una storia di non essere coerente. Alcuni mostrano che sta trattenendo l'acqua e altri che è asciutto come un osso. A 6'1 ”è uno degli uomini più alti in campo.

Roelly Winklaar

Il "People's Champion" 2018 ha battuto Bonac all'Arnold Australia nel 2018 ed è finito davanti a lui all'Olympia (era 3 °). Insieme a una migliore definizione, le sue braccia sono tra le migliori in assoluto. Se si presenta all'Arnold come ha fatto all'Olympia, probabilmente è finita.

Victor Martinez

Martinez è il vincitore del 2007 ma è rimasto tranquillo nel 2018. Sarà l'uomo più anziano del campo e ha la maggiore esperienza come professionista. La sua presentazione sul palco è accattivante e ha un'ottima forma. Sarà una questione di come quel muscolo maturo apparirà contro i ragazzi più giovani.

Brandon Curry

Se ci fosse un premio Most Improved Bodybuilder, il vincitore del 2018 sarebbe Curry. È passato dal piazzamento in fondo alla scaletta all'Olympia all'8 ° nel 2017 e al 5 ° l'anno scorso. Ha anche vinto Arnold Australia e Brasile nella sua carriera. Se gli altri ragazzi sono fuori, Curry può facilmente prendere un primo posto e forse la vittoria.

Josh Lenartowicz

Lenartowicz è il cavallo oscuro in questa formazione. Ha perso l'intera stagione 2018, ma nelle due stagioni precedenti è stato tra i primi 10 all'Olympia. Le sue gambe possono essere considerate tra le migliori della scaletta e posa con uno stile classico. Se ha una nuova massa per abbinare il suo condizionamento, può vincere questo.

Steve Kuclo

"Kingsnake" è un ragazzo che sembra sempre essere nel mix negli spettacoli più grandi. Ha vinto l'Arnold Brasile nel 2014. Ha vinto diversi spettacoli minori, ma questo sarebbe il suo primo titolo importante se dovesse vincere.

Akim Williams

Williams non ha ancora vinto uno spettacolo ma ha bussato alla porta. Ha muscoli densi ma potrebbe essere superato in una formazione di questo calibro. Intrattiene la folla con le sue routine in modo da essere notato.

Luke Sandoe

Anche il nativo della Gran Bretagna è alla ricerca della vittoria numero 1, ma ha mostrato miglioramenti da quando è diventato professionista nel 2016. Lavorando con Chris Aceto, cerca di presentarsi all'evento a nord di 250 sterline. Sandoe è un ex campione amatoriale britannico.

Charles Dixon

Dixon è un concorrente 212 in circostanze normali, ma farà il salto per competere contro i grandi. Sarà tra i concorrenti più corti nella scaletta, ma se riesce a distinguersi in una formazione come questa, può generare uno slancio per lui che può andare avanti per il resto dell'anno.

Mikhail Volinkin

A 24 anni sarà il più giovane in campo e farà il suo debutto da professionista. Volinkin è stato il campione 2018 di Arnold Amateur.

Rafael Brandao

Brandao è un ex vincitore dell'Arnold South America Amateur e sta iniziando il suo secondo anno come professionista. Il nativo del Brasile è alto quasi sei piedi e sarà di circa 255 libbre. Questa è la sua prima apparizione su un palcoscenico di questa portata.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.