La campionessa del mondo Powerlifter condivide il suo segreto per la perfetta trazione a cremagliera (VIDEO)

3924
Abner Newton
La campionessa del mondo Powerlifter condivide il suo segreto per la perfetta trazione a cremagliera (VIDEO)

Non capita spesso di imparare dai migliori, ma abbiamo avuto la fortuna di farlo nel nostro ultimo video di formazione. Il tiro a cremagliera è una fantastica variazione di stacco per lavorare attraverso i punti di blocco vicini al blocco durante i sollevamenti pesanti.

Per aiutarci a comporre il nostro modulo di pull pull, abbiamo arruolato l'aiuto della sei volte campionessa del mondo aperto IPF Kimberly Walford. Spesso considerato uno dei migliori deadlifter di tutti i tempi, Walford sa una cosa o due sul sollevamento di carichi pesanti. Attualmente, Walford detiene il record del mondo aperto IPF di -72 kg femminile nello stacco con un tiro incredibilmente forte di 243 kg / 535 lb che ha completato nel 2017.

Nel video qui sotto, Walford discute la logica dietro l'esecuzione di pull pull, come eseguirli correttamente, i loro vantaggi e programmarli correttamente.

Rack tira con Kimberly Walford

Configurazione, vantaggi e forma del rack pull

Nel nostro video, Walford discute che una delle caratteristiche di prestazione più importanti da considerare quando ci si allena con il tiro a cremagliera è il setup. Sottolinea di trovare un'altezza del rack che sia favorevole al tuo personale punto critico.

  • Se il tuo punto critico è sotto il ginocchio, imposta l'altezza del rack appena sotto il ginocchio.
  • Se il tuo punto di attacco è leggermente più alto, imposta il rack in linea con il vasto mediale (muscolo quadricipite a goccia). 

Per quanto riguarda la forma del rack pull, lasceremo che il video parli da solo: dai un'occhiata qui sotto! Puoi anche controllare il nostro completo Rack Pull Guide per suggerimenti più approfonditi e contenuti di formazione.

Ci sono una manciata di vantaggi che derivano dall'esecuzione di tiri a cremagliera. In genere, questo movimento sarà utilizzato al meglio da atleti esperti che hanno già una solida base di forza nello stacco e hanno un'idea di dove si trovano i loro punti critici.

Questo non vuol dire che i principianti non dovrebbero eseguire questo movimento - ma prima di farlo - ci deve essere una piena comprensione del perché e l'intento dell'uso del rack pull in un programma di formazione. Alcuni dei vantaggi offerti dai tiranti per rack includono,

  1. Forza di presa migliorata. 
  2. Accomodamento neurale a carico sovramassimale. 
  3. Aumenta l'efficienza quando lavori sui punti critici dello stacco. 

Per quanto riguarda la programmazione del tiro a cremagliera, questo movimento può servire come accessorio per lo stacco o come esercizio composto principale nei giorni di trazione pesante. Una cosa da notare con la programmazione del rack pull è che Walford consiglia di usarli con parsimonia poiché sono spesso caricati in modo sovramassimale.

Se utilizzi i rack pull attualmente nel tuo programma o li hai già utilizzati in precedenza, perché li hai utilizzati e cosa ti è piaciuto di più di loro? Condividi nei commenti qui sotto!


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.