Perché il sollevamento pesi fa bene ai bambini (e perché non ostacola la loro crescita)

4129
Joseph Hudson
Perché il sollevamento pesi fa bene ai bambini (e perché non ostacola la loro crescita)

Gli stereotipi hanno un modo di insinuarsi in molte aree diverse dello sport. Sembra che la scuola elementare non finisca mai, perché la gelosia e il bisogno di degradare uno sport per innalzarne un altro nasce diffondendo piccole dicerie. Idee come "solo i redneck guardano la NASCAR", "gli europei sono bravi solo a giocare a calcio" e il mio preferito, "sollevare pesi ostacolerà la crescita dei bambini."Con questa logica, giocare a basket ti rende alto? In tutta serietà, guardiamo alla scienza.

In un articolo pubblicato da Lon Kilgore, PhD., "Idee sbagliate sulla formazione dei giovani", Kilgore ha esaminato l'idea che l'allenamento con i pesi provochi fratture della placca epifisaria (piatto di crescita) che possono arrestare la crescita nei bambini. Kilgore afferma che "i danni a queste piastre indotti dall'allenamento con i pesi sono spesso citati come motivo per evitare l'allenamento con i pesi nei bambini. I dati medici e scientifici esistenti non supportano questo come una valida contraddizione."

Kilgore ha esaminato 29 diversi studi, pubblicati tra il 1979 e il 1983, relativi al sollevamento pesi nei preadolescenti. Di questi studi, Kilgore ha trovato solo un caso di frattura epifisaria segnalata. Cinque pubblicazioni hanno riportato casi di fratture relazionato all'allenamento con i pesi, ma che la maggior parte degli infortuni si è verificata dall'uso di una tecnica impropria e l'attenzione è stata posta sulla quantità sollevata rispetto alla corretta applicazione del movimento. Kilgore ha concluso la discussione dicendo: “Una corretta diagnosi e trattamento di questa rara lesione non ha prodotto alcun effetto dannoso sulla crescita."

Un video pubblicato da Elle Hatamiya 😝 (@elle.caldo.tamale) su

Avere un allenatore certificato e competente può aiutare a prevenire gli infortuni in sala pesi. Gli allenatori accreditati capiscono che, data l'età di formazione di questi bambini, l'importo sollevato è irrilevante per il miglioramento. (Si noti che l'età dell'allenamento può essere definita come la quantità di tempo che un atleta ha trascorso ad allenarsi per un particolare sport o attività, non l'età effettiva dell'atleta. Ad esempio, ho 29 anni e gareggio nel sollevamento pesi olimpico da 13 anni, quindi la mia età di allenamento è 13.)

La quantità di forza che un atleta in età prepuberale può produrre generalmente non è sufficiente nemmeno per sollevare una barra equivalente al proprio peso corporeo. Perciò, la quantità di forza esercitata su queste articolazioni sarebbe inferiore a quella di una ginnasta che impara a ruzzolare, quando le ginnaste costringono le loro articolazioni a sostenere l'intero peso corporeo. Raramente si sente parlare di un genitore preoccupato per gli infortuni che potrebbero verificarsi imparando la ginnastica in tenera età. In effetti, lo sviluppo iniziale è incoraggiato. Lo stesso dovrebbe essere vero per il sollevamento pesi. Se eseguito correttamente, sotto la supervisione di un allenatore qualificato, i bambini trarranno grandi benefici dall'apprendimento precoce della tecnica.

Concentrarsi sulla tecnica corretta anziché sulla quantità di peso durante l'allenamento precoce fa miracoli per un atleta. In primo luogo, insegna schemi di movimento adeguati senza la necessità di un peso eccessivo. In secondo luogo, dà fiducia all'atleta perché non deve lavorare fino al punto di fallire. Infine, costruisce una base per l'atleta mentre passa alla fase successiva dello sport competitivo.

Una foto pubblicata da Megan Woodard (@nutmeg_nonsense) il

Eppure, ci sono ancora articoli (e genitori) che continuano a insistere sul fatto che i bambini che sollevano pesi non miglioreranno prima di raggiungere la pubertà.

Probabilmente hanno ragione. Dovrebbero semplicemente sedersi sul divano e giocare ai videogiochi per migliorare la coordinazione occhio-mano e la loro probabilità di sviluppare l'obesità infantile. (Probabilmente non lo direi ad alta voce, ma lo starei sicuramente pensando.)

Secondo un articolo pubblicato sul New York Times dal titolo "Phys Ed: The Benefits of Weight Training for Children", i ricercatori dell'Institute of Training Science and Sports Informatics di Colonia, in Germania, hanno esaminato 60 anni di studi sui bambini e sollevamento pesi, concentrandosi in particolare su ragazzi e ragazze dai 6 ai 18 anni. Gli studi hanno rilevato che "I giovani non aggiungono così tanto o talvolta nessuna massa muscolare evidente come risultato dell'allenamento della forza, che è uno dei motivi per cui molte persone pensavano di non essere diventati più forti."

(Oh, quindi stai dicendo che diventano più forti e rimangono nelle loro classi di peso? Li rende perfetti per il sollevamento pesi!)

L'articolo continua: "I loro guadagni di forza sembrano generalmente coinvolgere cambiamenti 'neuromuscolari'" ei benefici arrivano quando il sistema nervoso ei muscoli iniziano a sparare correttamente ed efficientemente.

I risultati in realtà sfatano uno dei "miti più diffusi sull'allenamento di resistenza per i giovani - che in realtà non diventeranno più forti. Abbiamo lavorato con atleti fin dall'età della scuola materna usando "palloncini e tasselli" come strumenti di allenamento della forza e abbiamo scoperto che hanno sviluppato aumenti di forza."  

(Sì, asilo! Il sollevamento a questa età non ha arrestato la crescita o causato lesioni. È stato divertente per loro, mentre sviluppavano il reclutamento del sistema nervoso centrale.)

Una foto pubblicata da Samantha Poeth (@sam_poeth) il

Un altro articolo pubblicato dalla National Strength and Conditioning Association dice: "Se un bambino si siede in una classe o davanti a uno schermo per ore e poi lo butti sul campo da calcio o da basket, non ha la forza dei tessuti per resistere alle forze coinvolte nei loro sport. Ciò può contribuire alla lesione."

Ogni grande allenatore capisce che un atleta ha bisogno di un certo livello di forza e coordinazione prima che gli venga chiesto di esibirsi a un livello superiore. I grandi allenatori di CrossFit sviluppano diverse progressioni per insegnare i muscle up per gli stessi motivi per cui il baseball inizia con T-Ball, poi coach pitch, prima di passare al gioco dal vivo. Saltare i passaggi in questo processo può portare a lesioni, mentre iniziare presto può rafforzare la meccanica corretta e fornire un livello base di forza per la fase successiva della carriera dell'atleta.

L'articolo si conclude mentre il sollevamento pesi “non bloccherà la tua crescita né causerà lesioni alla piastra di crescita. Ciò non significa che ai giovani dovrebbe essere consentito di scendere nel seminterrato e sollevare i pesi di papà da soli. È allora che vedi gli incidenti."Riferiscono che le lesioni più comuni che riscontrano nei bambini derivano dalla caduta di pesi sulle dita delle mani e dei piedi.

Una foto pubblicata da Elle Hatamiya 😝 (@elle.caldo.tamale) su

In Russia, i bambini gareggiano in gare di tecnica di sollevamento pesi togliendo l'enfasi all'importo sollevato. Alla fine, spero che lo sport del sollevamento pesi olimpico negli Stati Uniti implementa la stessa idea per i bambini piccoli. Credo che con la continua crescita di questo sport, attraverso gli sforzi dei corsi di educazione al sollevamento pesi USA e dei bambini CrossFit, le paure associate all'allenamento precoce inizieranno a dissolversi per poi disperdersi nel sollevamento pesi anche per altri sport.

(Inoltre non fa male che abbiamo appena incoronato il nostro primo detentore del record mondiale dal 1970 al 16enne CJ Cummings!)

Nota dell'editore: questo articolo è un editoriale. Le opinioni qui espresse sono gli autori e non riflettono necessariamente le opinioni di BarBend. Reclami, affermazioni, opinioni e citazioni sono state fornite esclusivamente dall'autore.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.