Questo atleta di forza schiaccia gli allenamenti e ispira con un braccio

2359
Yurka Myrka
Questo atleta di forza schiaccia gli allenamenti e ispira con un braccio

Non possiamo sempre scegliere le carte che la vita ci offre. Né possiamo cambiare gli eventi che accadono nella nostra vita che ci cambiano per sempre, ma possiamo scegliere come vivere le nostre vite dopo. Victor Hugo Castro Assaf è la definizione di amare la vita che ti è stata data.

Il suo detto preferito dice tutto: "Levanta la Cabeza Y Sigue," o "Tieni la testa alta e continua ad andare avanti."

Victor ha avuto una vita diversa negli ultimi cinque anni, molto diversa da come avrebbe mai immaginato crescendo. Ha attraversato un evento che ha cambiato tutto intorno a lui in un istante. Nel suo scenario, la maggior parte delle persone smetterebbe e smetterebbe di fare ciò che ama, ma Victor continua a dimostrare che la passione supera ogni ostacolo che la vita ti pone.

Ispira regolarmente coloro che lo circondano con la sua etica del lavoro e continua ad avere un impatto sulle vite degli altri. Questo è… Victor Hugo Castro Assaf.

Jake: Per dare uno sfondo a coloro che non ti conoscono, qual è il tuo nome completo, età e occupazione?

Vincitore: Mi chiamo Victor Hugo Castro Assaf, ho 27 anni, dall'Ecuador e attualmente sono un allenatore CrossFit® mentre gestisco la mia attività personale.

Jake: Quali sono i tuoi affari personali?

Vincitore: È il mio marchio personale VHCA, è un marchio di t-shirt. Il marchio parla del mio incidente e di come ho lavorato per superare tutto da quel momento. Tengo anche discorsi motivazionali in giro per il mio paese.

Jake: Questo è figo. Allora, cosa ti ha portato in origine al fitness?

Vincitore: Fin da piccola ho amato la natura e arrampicarmi sugli alberi o saltare da un posto all'altro. Sono sempre stato anche coinvolto in sport tra cui surf, skateboard, corsa, nuoto e altri. Quando ho compiuto 14-15 anni, ho iniziato a praticare arti marziali miste per tre anni.

A quel tempo, mio ​​fratello maggiore stava parlando / facendo CrossFit, ma non volevo provarlo. Ero un po 'spaventato, finalmente sono andato a fare un allenamento CrossFit con lui e da quel giorno non ho smesso (ride). Mi sono innamorato del CrossFit quando ho capito quanto fosse dinamico lo sport. Amo i molteplici allenamenti, esercizi e sollevamento olimpico, queste sono le mie cose!

Jake: Qual è la storia che arriva con il tuo braccio destro? Come è successo?

Vincitore: È successo 4 anni fa, dopo aver terminato una competizione chiamata "The Strongman Challenge" gestita da Kallpa CrossFit. Sono arrivato 2 ° assoluto in quell'incontro e poi ..

22 settembre 2012 la data che cambierà per sempre la mia vita.

Quando la competizione finì, salii sulla mia moto e tornai a casa. Mi piaceva guidare veloce, quindi era un problema. Ecco come è andata la storia ..

Quel giorno stavo andando per una lunga vacanza al mare. Stavo tornando a casa dopo lo Stongman Challenge e c'era un po 'di traffico perché era una vacanza. Andavo in bici perché non avevo voglia di affrontare il traffico.

Sono arrivato a 80 mph quando ho capito che qualcosa stava andando storto. Il mio corpo voleva piegarsi a sinistra, ma la bici ha iniziato a trascinarmi a destra verso il guardrail in acciaio. Ho guidato oltre 3 raccordi del ponte danneggiati, che hanno causato un brusco movimento della bici. La quarta e ultima unione è stata la più danneggiata, tanto da sollevare da terra la ruota posteriore.

Una foto pubblicata da victerie (@victerie) il

Una volta entrato in contatto con l'asfalto, la bici ha iniziato a sterzare. Sono andato con le sterzate per evitare di essere lanciato dalla bici e giù per il ponte. Il mio corpo ha poi avuto un impatto con un palo della luce che ha schiacciato il mio plesso brachiale e mi ha fratturato la mascella in 3 posti diversi.

Jake: Wow. In che modo quell'evento ha cambiato il modo in cui guardi al fitness e all'allenamento?

Vincitore: Ha cambiato completamente la mia vita e il modo in cui guardo alla vita. Non considero l'incidente una cosa negativa, è stato completamente l'opposto! Quello che è successo quel giorno mi ha fatto vedere le cose in modo più chiaro e con una prospettiva diversa.

Sono diventato una persona diversa e cerco di fare quello che non facevo più di prima, cioè essere un essere umano con valori e rispettare la mia famiglia / i miei amici / il lavoro e tutte le persone in esso. L'evento mi ha reso una persona molto più positiva e rispettosa. Per me la felicità è aiutare gli altri. Ricevo messaggi ed e-mail da tutto il mondo, il che è per me una motivazione. È sapere che con un braccio posso raggiungere molte più persone che con due, in più ti abbraccio molto di più anche adesso.

Jake: Le persone dubitano mai delle tue capacità? C'è un'occasione in cui puoi pensare di aver veramente dimostrato che qualcuno ha torto o addirittura di aver dimostrato di avere torto realizzando qualcosa?

Vincitore: Ad essere onesti, nessuno lo fa. In Ecuador le persone conoscono me e cosa posso fare. Sanno che se non posso fare qualcosa, proverò sicuramente a farlo. Lo scorso fine settimana è stata la mia prima volta a Miami a Wodapoolaza e la gente è rimasta senza parole con quello che stavo facendo!

Una foto pubblicata da victerie (@victerie) il

Jake: Scommetto! Hai qualche motivazione per gli altri? Cosa ti fa alzare la mattina per continuare a lottare per il tuo meglio?

Vincitore: La mia mentalità da sveglia è "Levanta la Cabeza Y Sigue", che si traduce in, tieni la testa alta e continua ad andare avanti. Ciò che mi spinge è il desiderio di successo e mostrare agli altri che c'è una possibilità se provi e vuoi davvero qualcosa. Lavora duramente ogni giorno, non c'è altra opzione.

Jake: Mi piace. Qual è il tuo sollevamento preferito da eseguire? Perché?

Vincitore: (Ride) Beh, adoro lo snatch perché in tanti modi è difficile da fare. Riesco a farlo con un solo braccio, il che mi ha reso più veloce di quanto non fossi mai stato con due! Amo anche lo squat clean perché è il mio sollevamento più forte (ridacchia); anche il pulito e il coglione! Fondamentalmente… il sollevamento è la mia cosa.

Un video pubblicato da victerie (@victerie) su

Jake: Sei un atleta di forza in tutto e per tutto. Se potessi dare un consiglio agli atleti di forza, quale sarebbe?

Vincitore: Prendi il controllo della tua vita e pensa alle scelte che fai. Non smettere mai di credere in te stesso e non lasciare mai che nessuno ti dica che non puoi fare qualcosa. TU e SOLO TU puoi sfidare te stesso per essere migliore ogni giorno, qualunque cosa accada.

Oh e…

Abbraccia sempre le persone che ami e fagli sapere che le ami!

-

Se non segui Victor, ti consiglio vivamente di farlo. Ha un grande cuore e crede veramente nel bene degli altri. Il suo cuore, la sua passione e la sua spinta non sono solo fonte d'ispirazione, ma ricordano cose su cui tutti possiamo lavorare su noi stessi.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.