The Ultimate Insider's Guide to Thor Bjornsson's Diet

3811
Michael Shaw
The Ultimate Insider's Guide to Thor Bjornsson's Diet

Sei piedi e nove pollici di altezza. Oltre quattrocento libbre. Il vincitore del 2018 del World's Strongest Man ™ (e, sicuramente, The Mountain in Game of Thrones della HBO) Hafthor Bjornsson trasporta letteralmente centinaia di libbre di muscoli sul suo telaio e una delle domande più comuni che ci vengono poste è Cosa mangia Thor Bjornsson?

In realtà era un giocatore di basket molto magro, ma per mantenere il suo attuale livello di muscoli mangia oltre 8.000 calorie al giorno. Ma per questo uomo forte insolitamente magro, i cibi che mangia sono scelti con molta attenzione.

Abbiamo parlato con il suo coach nutrizionista Stan Efferding - che, cosa interessante, gestisce anche l'alimentazione per il suo collega vincitore del World's Strongest Man Brian Shaw - per imparare quali nutrienti sono importanti per Bjornsson, quali cibi evita e come riesce a riempire così tante calorie nella sua giornata senza soffrire di gonfiore e problemi digestivi.

"Quando Hafthor è venuto da me a 435 libbre e ha detto che stava ingrassando, non più forte, sapevo già cosa avrei visto", ha detto Efferding a BarBend. “Gli esami del sangue hanno visto che era alto di zucchero nel sangue, ipertensione, aveva una malattia del fegato grasso e sindrome metabolica."

Ha portato il peso di Bjornsson a 395 libbre, poi lo ha portato fino a 450 libbre più sane usando quella che chiama la dieta verticale. Ecco cosa è incluso.

Nota del redattore: il contenuto di BarBend ha lo scopo di essere di natura informativa, ma non dovrebbe sostituire il consiglio e / o la supervisione di un professionista medico. Le opinioni e gli articoli su questo sito non sono destinati ad essere utilizzati come diagnosi, prevenzione e / o trattamento di problemi di salute. Parla con il tuo medico se hai dubbi.

  • Calorie e macro di Hafthor Bjornsson
  • Quello che Thor Bjornsson non mangia
  • Dieta di Thor Bjornsson Staples
  • Integratori e nutrienti importanti

Calorie e macro di Hafthor Bjornsson

  • Proteina: ~ 1 grammo per libbra di peso corporeo
  • Grasso: ~ 0.4 grammi per libbra di peso corporeo
  • Carboidrati: Il resto delle calorie

Per la dieta della montagna, ciò significa consumare da qualche parte nell'area di 5.000 calorie ogni giorno solo dai carboidrati, ma ciò non significa che stia mangiando enormi ciotole di pasta, riso integrale, farina d'avena e altri alimenti di base per bodybuilder.

Le calorie di Hafthor Bjornsson vanno da 8.000 a 10.000 calorie al giorno e se la sua digestione non funziona nel modo più fluido possibile, è facile ritrovarsi gonfio, gassoso ea disagio con così tanto cibo.

"Renderlo commestibile è la parte più difficile", afferma Efferding. “È la logistica per mantenere quel tipo di massa. Come si fa a mangiare così tanto cibo e non si soffre di diarrea e gas?"

[Correlato: la nostra guida completa alla dieta verticale]

Quello che Thor Bjornsson non mangia

A quello scopo, la dieta evita molti carboidrati fibrosi, i tipi di alimenti di riempimento che possono essere utili per la perdita di peso ma possono rendere più difficile l'aumento di peso. Gli alimenti limitati includono

  • Fiocchi d'avena
  • Pane
  • riso integrale
  • Legumi

Sono fatte eccezioni se sono state germogliate o fermentate (quando si tratta di pane, un esempio potrebbe essere il lievito naturale), ma anche se non è raro che Bjornsson abbia una piccola ciotola di farina d'avena qua e là, la stragrande maggioranza dei suoi carboidrati proviene da riso bianco a basso contenuto di fibre ea digestione rapida.

Efferding si sforza anche di ridurre al minimo le verdure ad alto contenuto di FODMAP. Ciò sta per oligo-, di-, mono-saccaridi e polioli fermentescibili, tipi di carboidrati resistenti alla digestione e spesso evitati da persone con sindrome dell'intestino irritabile e altri problemi digestivi.(1) (2) (3) L'idea di base è che poiché Bjornsson sta mangiando così tante calorie, i singhiozzi digestivi che potrebbero passare inosservati quando una persona sana sta mangiando 2.000 calorie possono essere amplificati e causare problemi a più di 8.000 calorie, anche se non sono stati diagnosticati con IBS. Alcuni studi hanno scoperto che la riduzione dei FODMAP migliora la salute dell'intestino e l'indigestione correlata all'esercizio fisico.(4) (5)

Quindi, oltre a limitare cereali e legumi, Bjornsson evita anche:

  • Verdure ad alto raffinosio (broccoli, cavolfiori, asparagi ecc.)
  • Aglio
  • Cipolle

"Verdure ad alto contenuto di raffinosio come broccoli e asparagi possono impedire o compromettere l'assorbimento di iodio", spiega Efferding. (Il raffinosio è un tipo di zucchero resistente alla digestione.) "Questo può essere molto importante per gli atleti che si allenano duramente e sudano molto, perché può influenzare la funzione tiroidea e il metabolismo. Ho un motivo molto specifico per cui preferirei utilizzare una verdura a basso contenuto di gas che è invece cotta, come spinaci, cetrioli, zucca, patate e persino frutta."

Andrei Iakhniuk / Shutterstock

Dieta di Thor Bjornsson Staples

  • carne rossa (una fonte più densa di vitamine del gruppo B, creatina e ferro rispetto alla maggior parte delle altre fonti proteiche, sebbene vengano utilizzate anche uova intere e pesce grasso)
  • riso bianco
  • Spinaci
  • Patate
  • Frutta intera
  • Altre verdure a basso contenuto di FODMAP (soprattutto peperoni rossi, zucca, pomodoro e frutti di bosco)
  • Succo di frutta (per carboidrati extra facili da digerire)
  • Latte di cocco (per il potassio)
  • Brodo d'osso (alto contenuto di glutammina, può migliorare la digestione)

Un classico pasto Efferding è quello che lui chiama un "monster mash": carne macinata, riso bianco e brodo di ossa. Bjornsson ha recentemente condiviso un'intera giornata di pasti e la maggior parte dei suoi pasti seguiva un modello di carne rossa, riso bianco, brodo, spinaci, peperoni e acqua di cocco o succo di frutta.

Ancora una volta, l'obiettivo è mantenere alto l'appetito e gli alimenti a digestione lenta bassi.

"Ho messo la frutta lì dentro e ha stimolato la produzione della tiroide, o almeno la conversione in una forma utilizzabile, e aumenta la temperatura corporea", dice Efferding. “Sono abbastanza specifico con gli alimenti che consiglio perché forniscono così tanti aspetti positivi. Ma non sto cercando di essere un fanatico di quei cibi o di affermare che altri cibi fanno male a te."

[Correlati: 10 modi per aumentare naturalmente l'appetito]

djero.adlibeshe yahoo.com / Shutterstock

Thor Bjornsson Supplementi e sostanze nutritive

E gli integratori di Thor Bjornsson? Efferding non fa molto affidamento sugli integratori - se si segue la Dieta Verticale, dice, non dovrebbero esserci molte carenze - ma ci sono alcuni micronutrienti che sottolinea con i suoi clienti.

  • Colina (uova intere)
  • Vitamina B12 (carne rossa)
  • Folato (verdure a foglia verde, uova intere)
  • Sodio (aggiunto ai pasti - vedere il nostro articolo sul sodio per sapere perché)
  • Potassio (acqua di cocco e patate)
  • Magnesio (integrato)
  • Vitamina D3 (integrato)

Nonostante la sua grande enfasi sulla salute dell'apparato digerente, in genere non usa batteri probiotici o enzimi digestivi poiché ritiene che non ci siano prove sufficienti. Tuttavia, a volte si ritrova a consigliare pillole di acido cloridrico. Perché?

"L'acido cloridrico, solitamente associato alla peptina, potrebbe essere di beneficio in particolare tra le persone che potrebbero essere a bassa acidità", dice. "Questa è una delle prime cose che cerco di risolvere per le persone che assumono antiacidi perché senza un acido adeguato, non digerirai i cibi e assorbirai i micronutrienti, in particolare i minerali."

Inizia con una capsula all'inizio di un pasto e potrebbe portarla fino a due o tre fino a quando il cliente non avverte una sensazione di bruciore. Se questo regime viene continuato, potrebbero migliorare nella produzione di acido e nella digestione del cibo, quindi considera una soluzione temporanea. Il destrosio viene talvolta aggiunto anche al riso, poiché può stimolare la produzione di amilasi, un enzima digestivo che ci aiuta ad abbattere i carboidrati.

Per la salute del fegato, Efferding esegue esami del sangue per rilevare enzimi epatici come AST e ALT, e se sono troppo alti potrebbe suggerire Tudca (acido tauroursodesossicolico) e N-acetil cisteina, che ha trovato utili per ridurre gli enzimi epatici e aumento dell'appetito.

Ma ovviamente, l'inclusione di esami del sangue e l'aggiunta di integratori per correggere potenziali problemi al fegato sono cose di livello molto alto che non dovrebbero essere tentate senza la supervisione di un medico.

[Correlati: la guida per l'atleta al magnesio]

lev radin / Shutterstock

Il cibo da asporto

È sia piuttosto complicato che non così complicato: carne rossa, riso bianco e verdure a basso contenuto di FODMAP sono la maggior parte della dieta di Thor Bjornsson.

L'utilizzo di quel modello e il controllo delle calorie hanno aiutato Efferding a togliere quaranta libbre dal telaio di Bjornsson, quindi aggiungere cinquanta libbre su di esso, e insieme ad alcuni integratori altamente personalizzati basati su esami del sangue, questo ha ridotto l'indigestione e ha risolto il suo livello di zucchero nel sangue e ipertensione.

È un approccio affascinante e del tutto unico alla dieta che secondo Efferding è adatto sia a diete ipercaloriche che ipocaloriche. Ma è un po 'radicale ed è importante ricordare che dovresti parlare con un medico prima di apportare modifiche alla tua dieta.

Immagine in primo piano tramite Hafthor Bjornsson su YouTube.

Riferimenti

1. Barrett JS, et al. Oligosaccaridi fermentabili, disaccaridi, monosaccaridi e polioli (FODMAP) e intolleranze alimentari non allergiche: FODMAP o prodotti chimici alimentari? Therap Adv Gastroenterol. 2012 luglio; 5 (4): 261-8.
2. Turco R, et al. Una dieta a basso contenuto di FODMAP riduce i sintomi dei disturbi del dolore addominale funzionale? Una revisione sistematica nella popolazione adulta e pediatrica, per conto della Società Italiana di Pediatria. Ital J Pediatr. 15 maggio 2018; 44 (1): 53.
3. Ong DK, et al. La manipolazione dei carboidrati a catena corta nella dieta altera il modello di produzione di gas e la genesi dei sintomi nella sindrome dell'intestino irritabile. J Gastroenterol Hepatol. 2010 agosto; 25 (8): 1366-73.
4. Sloan TJ, et al. Una dieta a basso contenuto di FODMAP è associata a cambiamenti nel microbiota e riduzione dell'idrogeno nell'aria ma non del volume del colon in soggetti sani. PLoS One. 26 luglio 2018; 13 (7): e0201410.
5. Wiffin M, et al. Effetto di una dieta a breve termine con oligiosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi e polioli (FODMAP) a bassa fermentabilità sui sintomi gastrointestinali correlati all'esercizio fisico. J Int Soc Sports Nutr. 15 gennaio 2019; 16 (1): 1.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.