La cucina dello chef a torso nudo pollo più sano Alfredo

2944
Vovich Geniusovich
La cucina dello chef a torso nudo pollo più sano Alfredo

Lo chef a petto nudo e allenatore di CrossFit Union Square Andre Crews fa alcuni semplici scambi per dare al pollo Alfredo più proteine ​​e sapore di quanto abbiamo mai visto prima. Non temere il grasso.

[Per ulteriori informazioni su Andre, assicurati di seguirlo su Instagram e controlla il suo canale su YouTube.]

Ricetta Alfredo di pollo più sano senza camicia

ingredienti

1.5 libbre di cosce di pollo disossate e senza pelle 2 tazze di riso integrale biologico e pasta di quinoa 1.5 tazze di ricotta con ricotta piccola 2 cucchiai di burro Mezza tazza di formaggio cheddar tagliuzzato tagliente Sale Pepe Condimento italiano Origano Parmigiano

Preparazione

1. Riempi una casseruola di medie dimensioni a metà con acqua e aggiungi qualche scossa di sale. Mettere sul fornello a fuoco alto
2. Condire entrambi i lati delle cosce di pollo con sale e pepe
3.  Metti una padella grande sul fuoco a fiamma alta per 1 minuto. Aggiungere il burro e spostarlo per assicurarsi che ricopra l'intera superficie della padella una volta sciolto. Mettere delicatamente il pollo in una padella e abbassare a fuoco medio. Mantieni su un lato per 7 minuti poi capovolgi.
4. L'acqua dovrebbe bollire ormai. Aggiungere la pasta all'acqua per 7 minuti mescolando di tanto in tanto.
5. Rimuovere il pollo dalla padella e metterlo sul tagliere. Mantieni il calore a fuoco medio.
6. Versare la pasta nello scolapasta a scolare l'acqua.
7. Aggiungi la ricotta nella padella e passa a fuoco basso. Condire con sale pepe e condimento italiano. Mescola meticolosamente fino a ottenere una consistenza liscia e cremosa.
8. Aggiungi il cheddar e la pasta nella padella. Spegnere il fuoco e mescolare finché il sugo e la pasta non si saranno integrati.
9. Taglia il pollo a pezzi (qualunque sia la dimensione che preferisci) e aggiungilo alla padella. Mescolate e servite nel piatto.
10. Aggiungere l'origano e il parmigiano a piacere. Godere!


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.