Ricapitolare il campionato brasiliano CrossFit, il campionato Down Under CrossFit e il ROGUE Invitational

1002
Michael Shaw
Ricapitolare il campionato brasiliano CrossFit, il campionato Down Under CrossFit e il ROGUE Invitational

È stato un weekend pieno di CrossFit Sanctionals ™, con il campionato brasiliano CrossFit, il campionato Down Under e il ROGUE Invitational che si sono svolti contemporaneamente. Brasile, Australia e Stati Uniti hanno tutti avuto modo di ospitare alcuni degli atleti più in forma del mondo che stavano gareggiando per un posto ai Giochi CrossFit 2019 questa estate.

Il campionato brasiliano CrossFit e il campionato Down Under sono iniziati un giorno prima del ROGUE Invitational, ma tutti e tre gli eventi si sono conclusi domenica 20 maggio.

Ecco una ripartizione di come si sono svolti tutti e tre gli eventi, insieme ai primi tre uomini, donne e squadre che si sono guadagnati il ​​loro posto ai Giochi di quest'anno.

Campionato brasiliano CrossFit

Il campionato brasiliano CrossFit si è concluso con un emozionante evento finale, "The Last Man Standing", che si è distinto Team Pro1, Will Moorad e Mekenzie Riley come campioni. Il Team Pro1 e l'atleta individuale maschile, Moorad si sono guadagnati l'invito ai CrossFit Games 2019. Riley, invece, è finita nella top 20 per l'Open, quindi la sua vittoria è andata a Paige Semenza, che ha concluso al secondo posto dell'evento. Ecco una carrellata di come è andato il fine settimana a San Paolo.

Il Team Pro1 ha chiuso con 684 punti per tornare ai Giochi quest'estate. Hanno messo insieme una prestazione completa per tutto il fine settimana, chiudendo la competizione nell'ultima giornata contro il Team CRSC.

  1. Team Pro1
  2. Team CRSC
  3. Invictus X
  4. Indomaveis
  5. East Woodbridge

Moorad ha mantenuto e mantenuto la sua leadership nell'ultimo giorno ed è stato in grado di battere Saxon Panchik per un invito ai Giochi. L'ultima apparizione di Moorad è stata nel 2014, dove ha concluso 14th complessivamente.

  1. Will Moorad
  2. Saxon Panchik
  3. Spencer Panchik
  4. Sean Sweeney
  5. Alexandre Caron

Era uno spettacolo di Mekenzie Riley da parte delle donne, ma Paige Semenza ha giustamente ottenuto il suo biglietto per i Giochi. Nell'evento "Last Woman, or Man Standing", erano rimasti solo Riley e Semenza sul pavimento. Le due donne hanno combattuto, ma è stata Riley a tirarsi indietro per la vittoria.

  1. Mekenzie Riley
  2. Paige Semenza
  3. Carolyne Prevost
  4. Cecilia Ramirez Villamil
  5. Alison Scudds

Campionato Down Under CrossFit

La gara è stata calda in Australia, con il team X-Terminators che ha battuto per un pelo Project X per l'invito del team ai Giochi. Matt Mcleod si è guadagnato il suo primo invito ai Giochi e Amanda Barnhart ha ottenuto la vittoria, tuttavia è stata Alethea Boon ad ottenere anche una vittoria speciale il giorno in cui ha ricevuto l'invito ufficiale ai Giochi.

Gli X-terminator erano ben equipaggiati per dominare al Down Under Championship con James Newbury e Madeline Sturt nel loro roster. Tuttavia, mentre Newbury e Stuart hanno aiutato gli X-terminator ad aprire e chiudere la competizione in cima, entrambi gli atleti gareggeranno individualmente ai Giochi questa estate e due diversi atleti saranno sostituiti per competere ai Giochi.

  1. X-terminatori
  2. Progetto X
  3. 64 Army Black
  4. Renegade Z
  5. Starr Strength Black

Matt Mcleod è stato in tutto il mondo quest'anno cercando di qualificarsi per i Giochi, quindi era giusto che alla fine sia riuscito a guadagnarsi il suo invito ai Giochi del Down Under Championship. Mcleod si recherà ai suoi primi CrossFit Games questa estate.

  1. Matt Mcleod
  2. Jacob Heppner
  3. Matt Reilly
  4. Jay Crouch
  5. Luke De Jonge

Per quanto riguarda le donne, Amanda Barnhart, alla sua prima apparizione dalla partita dello scorso anno, ha spazzato via la concorrenza per vincere il Down Under Championship. Tuttavia, Barnhart, Jamie Greene e Courtney Haley si sono già qualificati per i Giochi, quindi Alethea Boon riceve l'invito al suo quarto CrossFit Games. Boon sembra incredibilmente forte e sembra avere molto slancio dalla sua partecipazione all'Asia CrossFit Championship ad aprile.

  1. Amanda Barnhart
  2. Jamie Greene
  3. Courtney Haley
  4. Alethea Boon
  5. Lindsey Vaughan

ROGUE Invitational

Per riassumere il ROGUE Invitational, è stato all'altezza del clamore. Il ROGUE Invitational ha visto la partecipazione dei migliori atleti di sesso maschile e femminile dei Giochi del 2018.

CrossFit OC3 ha guadagnato la vittoria della squadra e un biglietto per i Giochi, mentre Mat Fraser e Tia-Clair Toomey hanno controllato la competizione con il loro dominio. Fraser e Toomey sono stati i campioni 2018 dei CrossFit Games e si sono già guadagnati un posto nei Giochi del 2019, quindi questo significa Chandler Smith ottiene un posto nei giochi dal lato maschile, e Rachel Garibay riceve il posto dal lato femminile.

CrossFit OC3 ha dimostrato che sarebbe stata la squadra migliore durante la ricreazione scolastica, quando hanno battuto CrossFit Invictus Back Bay nell'ultimo evento di tiro alla fune dell'Invitational. CrossFit OC3 fa il suo ritorno ai CrossFit Games dopo aver terminato al terzo posto dell'anno.

  1. CrossFit OC3
  2. CrossFit Invictus Back Bay
  3. CrossFit Mayhem Freedom
  4. Non fermarti
  5. CrossFit 41

Ricorda come Fraser sta vincendo da quasi cinque anni consecutivi? Anche noi. Il ragazzo casualmente è uscito con un'altra enorme vittoria. Su tutta la linea, i migliori atleti individuali maschi hanno dato vita a uno spettacolo straordinario.

  1. Mat Fraser
  2. Patrick Vellner
  3. Cole Sager
  4. Streat Hoerner
  5. Chandler Smith

Toomey, come Fraser, è un altro atleta che non può essere battuto. Ha concluso la competizione in cima, finendo forte con gli eventi della giornata finale. Non è stata davvero una sorpresa vedere dal secondo al quinto posto tutte le migliori atlete che si sono già qualificate per i Giochi.

Garibay potrà partecipare ai suoi primi CrossFit Games come atleta individuale, dopo aver gareggiato l'anno scorso con il team Don't Stop.

  1. Tia-Clair Toomey
  2. Sara Sigmundsdottir
  3. Annie Thorisdottir
  4. Katrin Davidsdottir
  5. Kristin Holte
  6. Rachel Garibay *

Con un altro fine settimana pieno di sanzioni nei libri, siamo ora un altro passo avanti verso i CrossFit Games 2019. Altri sei atleti individuali e altre tre squadre sono stati aggiunti al roster dei CrossFit Games 2019 e, con solo due sanzioni rimaste, i posti stanno diventando incredibilmente sottili.

Immagine in primo piano dalla pagina Instagram @rogueinvitational.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.