Powerlifter Amanda Kohatsu Deadlifts un potente triplo da 470 libbre

3156
Abner Newton
Powerlifter Amanda Kohatsu Deadlifts un potente triplo da 470 libbre

La powerlifter Amanda Kohatsu non esita a sollevare pesi. Kohatsu ha recentemente mostrato un impressionante stacco triplo da 470 libbre, che è stato un record personale del rappresentante.

Anche se Kohatsu mostra costantemente una forza incredibile sulla sua pagina Instagram, per lei non è stata una passeggiata nel parco.

Nel febbraio 2018, ha subito un infortunio al ginocchio che da allora ha avuto un impatto enorme sul suo allenamento e sulla sua mentalità. Dopo aver colpito il suo rappresentante PR l'altro giorno, BarBend ha avuto la possibilità di raggiungere Kohatsu e conoscere il suo attuale allenamento, le lezioni apprese dal suo infortunio al ginocchio e tutto il resto.

Per prima cosa, però, dai un'occhiata a questa impressionante tripla da stacco da 470 libbre da lei.

Nello stacco di Kohatsu sopra non sembra che abbia alcun tipo di dolore al ginocchio, ma ammette che il suo infortunio non è completamente guarito. Detto questo, questa lunga strada verso il recupero le ha insegnato molte lezioni.

"Le prime lezioni [che ho imparato] sono state che avrei dovuto ascoltare di più il mio corpo l'anno scorso", ha detto Kohatsu a BarBend. "Invece di indietreggiare quando il dolore era presente, ho lavorato su di esso (non come il" flusso sanguigno "che lo attraversa, come uno squat di 425 libbre in impacchi). Alla fine mi sono arreso intorno all'estate dello scorso anno e mi sono preso da cinque a sei mesi di pausa per fare squat tutti insieme. Avrei voluto averlo fatto inizialmente!"

Dall'esterno, guardando dentro, la forza di Kohatsu non sembra essere stata affatto ostacolata dal suo infortunio e dal suo recupero, ma ammette che "tutto è cambiato."

“La mia frequenza e il volume sono diminuiti per la parte inferiore del corpo di oltre il 50 percento. Faccio squat per single e talvolta raddoppia una volta alla settimana se e quando mi sento bene."

Incorpora anche molteplici variazioni di squat nel suo allenamento, insieme al lavoro di terapia fisica.

"I miei accessori assomigliano più al lavoro di PT che all'allenamento, e ora la mia forza posteriore è molto più bilanciata di prima poiché ero super 'quad dominante'. Alleno i muscoli che non influenzano duramente il ginocchio (in particolare schiena / muscoli posteriori della coscia / glutei)."

Per Kohatsu, l'allenamento è davvero il suo intero mondo. Ricorda un'occasione dello scorso inverno in cui non poteva scendere le scale e tutto ciò a cui riusciva a pensare era tornare in palestra con i suoi amici. Quella che al momento forse sembrava un'eternità, non potrebbe essere più grata di esserci tornata adesso.

“Eccomi qui, a farlo!" Lei disse. "Non come facevo una volta, ma sono qui e se ci sarò, perché non gettare un po 'di peso sulla barra e spingermi?"

Immagine in primo piano dalla pagina Instagram @haparican.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.