Patrick Moore, Jon Delarosa vincono i concorsi e si qualificano per l'Olympia

1801
Lesley Flynn
Patrick Moore, Jon Delarosa vincono i concorsi e si qualificano per l'Olympia

La IFBB Pro League ha diversi spettacoli che si svolgono nel corso della loro stagione, ma non capita spesso che ci siano due gare che si tengono nello stesso fine settimana. Il weekend del Memorial Day quest'anno è stato un'eccezione quest'anno. Il California Pro si è svolto sabato ad Anaheim, seguito domenica dal Puerto Rico Pro 2019. Ecco una rapida occhiata a come si sono svolti entrambi gli eventi.

Vincitore California Pro - Patrick Moore

Patrick Moore era diventato professionista nel 2017 vincendo la divisione Super-Heavyweight al concorso NPC USA. Il colpo sul suo fisico era che le sue gambe erano deludenti rispetto alla parte superiore del corpo. Sono stati molto migliorati in questo spettacolo, ma la sua metà superiore, in particolare le braccia, sono ancora molto dominanti. La sua definizione e sicurezza nell'eseguire le sue pose è ciò che probabilmente ha aiutato i giudici a decidere che avrebbe dovuto vincere qui.

2 ° - Tim Budesheim

Budesheim aveva gareggiato a New York un paio di settimane fa, ma qui è stato molto migliorato. A circa 230 libbre, non è un mostro di massa, ma la sua forma è ciò che lo ha aiutato a posizionarsi più in alto come ha fatto qui questo fine settimana. Stava gareggiando contro ragazzi che avevano una maggiore maturità muscolare che può aiutarli a sembrare più duri. Tuttavia, il 2 ° posto in qualsiasi spettacolo professionale è di tutto rispetto.

[Per saperne di più: l'allenamento di bodybuilding può migliorare le prestazioni di sollevamento pesi?]

3 ° - Josh Wade

Wade era considerato da molti il ​​favorito qui. Dopo aver gareggiato all'Olympia la scorsa stagione, si è concentrato sul New York Pro (è arrivato 7 °) e su questo spettacolo. La sua taglia spiccava e ha quell'aspetto granuloso che ricorda a molti fan della vecchia scuola Dorian Yates. La sua simmetria è buona ma non tanto quanto i primi due classificati e questo era apparentemente quello che i giudici stavano cercando qui.

Vincitore Porto Rico Pro 2019 - Jon Delarosa

Delarosa è arrivato 4 ° al New York Pro con Milan Sadek al 3 ° posto. Quando in seguito è uscita la notizia che Delarosa e Milan Sadek avrebbero gareggiato a Porto Rico, sono diventati i due favoriti in quella formazione solo questa volta, avrebbero cambiato chi è arrivato davanti.

ThDelarosa ha raggiunto l'apice perfetto per questo spettacolo ed è uscito con la vittoria. Era in condizioni, i suoi muscoli scoppiavano quando si metteva in posa e la forma per lui era sempre stata lì. Ora passerà a gareggiare all'Olympia questo settembre.

2 ° - Milan Sadek

Sadek è un ex concorrente della 212 e dopo averlo visto gareggiare a una taglia più grande negli Open, è chiaro agli occhi di molti che dovrebbe continuare a competere con i grandi perché il suo fisico sembra molto meglio con lui che è più pesante. Potrebbe non aver raggiunto il suo apice qui e sta andando contro un grande bodybuilder a Delarosa, quindi ha dovuto accontentarsi della posizione di secondo posto.

3 ° - Andrea Muzi

Se guardassi le foto di Muzi da solo, penseresti che il ragazzo potrebbe vincere qualsiasi spettacolo a cui entra. Tuttavia è diventato professionista solo nel 2018 e non tutti i professionisti vincono subito. In questo caso non è che Muzi non sia bravo, ma piuttosto che i primi due sono stati molto meglio. Ha bisogno di miglioramenti con le braccia, la schiena e i polpacci, ma ciò avverrà con il tempo man mano che progredisce.

Immagine in vetrina: @ifbbjondelarosa su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.