Passiamo alle semifinali risultati dei quarti di finale dei CrossFit Games 2021

1763
Yurchik Ogurchik
Passiamo alle semifinali risultati dei quarti di finale dei CrossFit Games 2021

Al termine del CrossFit Open 2021, la quattro volte Fittest Woman on Earth® Tia-Clair Toomey-Orr ha guidato le donne e il quinto posto finale dei CrossFit Games 2020 Jeffrey Adler ha guidato gli uomini. Dopo i quarti di finale, Toomey-Orr ha mantenuto la rotta del predominio, guidando ancora una volta la classifica in Oceania. Anche Adler è rimasto impressionante, scivolando di solo due posizioni e terminando al terzo posto in Nord America.

L'obiettivo dei quarti di finale per ogni atleta era quello di classificarsi tra i seguenti per qualificarsi per le semifinali:

  • Nord America: i primi 120 uomini e donne e 80 squadre (30 uomini, 30 donne e 20 squadre in ciascuna delle quattro semifinali).
  • Europa: i primi 60 uomini e donne e 40 squadre (30 uomini, 30 donne e 20 squadre in ciascuna delle due semifinali)
  • Asia, Africa, Sud America e Oceania: rispettivamente i primi 30 uomini e donne e le 20 squadre.

Di seguito sono riportati i risultati dei quarti di finale per ogni divisione in ogni continente. Nota: questo articolo verrà aggiornato man mano che CrossFit HQ verifica i risultati finali dei quarti di finale.

[Correlato: Sara Sigmundsdóttir perderà la stagione CrossFit 2021 a causa della rottura dell'ACL]

Nord America

Amanda Barnhart, due volte atleta dei CrossFit Games, si è guadagnata il primo posto nella divisione femminile. Il campione dei Titan Games Dani Speegle era a soli due punti da Barnhart e un punto davanti al terzo posto Mallory O'Brien. Il fenomeno dell'adolescenza che si è classificata seconda agli Open, Emma Cary, si è classificata quarta. La quinta classificata del 2020 CrossFit Games Brooke Wells è tornata con lo stesso traguardo qui nei quarti di finale.

Ecco i primi 20 uomini e donne dei quarti di finale di seguito. I primi 120 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Amanda Barnhart - 104 punti
  2. Dani Speegle - 106 punti
  3. Mallory O'Brien - 107 punti
  4. Emma Cary - 113 punti
  5. Brooke Wells - 114 punti
  6. Feeroozeh Saghafi - 155 punti
  7. Regan Huckaby - 159 punti
  8. Danielle Brandon - 163 punti
  9. Andrea Nisler - 176 punti
  10. Kristi Eramo O'Connell - 234 punti
  11. Bethany Shadburne - 246 punti
  12. Paige Semenza - 250 punti
  13. Kristine Best - 256 punti
  14. Alessandra Pichelli - 264 punti
  15. Sydney Michalyshen - 288 punti
  16. Christine Kolenbrander - 290 punti
  17. Kendall Vincelette - 354 punti
  18. Carolyne Prevost - 358 punti
  19. Emily Rolfe - 392 punti
  20. Kloie Wilson - 399 punti

Altri atleti degni di nota che sono passati alle semifinali sono Meg Reardon al 22 ° posto e Kari Pearce al 28 °. Inoltre, la sorella gemella di Wells, Sydney Wells, è arrivata al 71 ° posto qualificandosi per le semifinali.

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Travis Mayer - 158 punti
  2. Scott Panchik - 160 punti
  3. Jeffrey Adler - 219 punti
  4. Patrick Vellner - 245 punti
  5. Alexandre Caron - 259 punti
  6. Justin Medeiros - 284 punti
  7. Tyler Christophel - 290 punti
  8. Saxon Panchik - 298 punti
  9. Noah Ohlsen - 315 punti
  10. Spencer Panchik - 331 punti
  11. Adam Davidson - 339 punti
  12. Chandler Smith - 344 punti
  13. Dylan Pettit - 351 punti
  14. Samuel Cournoyer - 352 punti
  15. Nick Mathew - 355 punti
  16. Sarin Suvanasai - 373 punti
  17. Alex Vigneault - 374 punti
  18. Ben Smith - 379 punti
  19. Samuel Kwant - 384 punti
  20. Cole Sager - 393 punti

Tutti gli atleti maschi che hanno gareggiato nelle finali dei CrossFit Games 2020, a parte Mat Fraser, che si è ritirato, sono tra i primi 20 dei quarti di finale. Come accennato in precedenza, Adler è arrivato terzo, il medaglia di bronzo ai Giochi 2020 Justin Medeiros è arrivato sesto, il quarto classificato dei Giochi 2020 Noah Ohlsen ha ottenuto il nono posto e il secondo classificato ai Giochi 2020 Samuel Kwant si è classificato 19 °.

Inoltre, tutti e tre i fratelli Panchik - Scott, Saxon e Spencer - sono arrivati ​​rispettivamente secondo, ottavo e decimo.

[Relazionato: Strongman Rob Kearney intervista il 5 volte campione dei giochi CrossFit Mat Fraser]

Europa

Alcuni grandi nomi del CrossFit hanno raggiunto la vetta del tabellone nei quarti di finale europei per la divisione femminile. Laura Horváth, Gabriela Migała e Kristin Holte hanno segnato rispettivamente primo, secondo e terzo posto. Ecco i primi 20 uomini e donne dei quarti di finale di seguito. I primi 60 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Laura Horváth - 47 punti
  2. Gabriela Migała - 55 punti
  3. Kristin Holte - 63 punti
  4. Jacqueline Dahlstrøm - 74 punti
  5. Emma McQuaid - 141 punti
  6. Tayla Howe - 159 punti
  7. Emma Tall - 171 punti
  8. Sona Karaskova - 173 punti
  9. Kelly Friel - 190 punti
  10. Annie Thorisdottir - 197 punti
  11. Katrin Davíðsdóttir - 200 punti
  12. Samantha Briggs - 211 punti
  13. Karin Freyová - 224 punti
  14. Mikaela Norman - 225 punti
  15. Erica Ekelund - 227 punti
  16. Matilde Garnes - 236 punti
  17. Lena Richter - 255 punti
  18. Camilla Salomonsson Hellman - 261 punti
  19. Thuridur Erla Helgadottir - 270 punti
  20. Ella Wunger - 274 punti

La seconda classificata ai Giochi del 2020, Katrin Davíðsdóttir, si è classificata 11 °. Annie Thorisdottir si sta comportando eccezionalmente bene con un 10 ° posto nella sua prima stagione dopo aver avuto un figlio. L'ex Fittest Women on Earth® Samantha Briggs, che ha gareggiato nell'OUT nella classifica OPEN durante il CrossFit Open 2020, è arrivata al 12 ° posto.

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Reggie Fasa - 140 punti
  2. Simon Mantyla - 151 punti
  3. Jonne Koski - 160 punti
  4. Giorgos Karavis - 168 punti
  5. Björgvin Karl Gudmundsson - 188 punti
  6. Moritz Fiebig - 193 punti
  7. André Houdet - 200 punti
  8. Joshua Al-Chamaa - 234 punti
  9. Frederik Aegidius - 252 punti
  10. Uldis Upenieks - 270 punti
  11. Alexandre Pinsolle - 282 punti
  12. Boris Judin - 295 punti
  13. Henrik Haapalainen - 308 punti
  14. Lazar Dukić - 317 punti
  15. Fabian Beneito - 337 punti
  16. Sam Stewart - 343 punti
  17. Tommaso Pieri - 354 punti
  18. Guillaume Briant - 357 punti
  19. PD Savage - 360 punti
  20. Alex Kotoulas - 368 punti

[Correlati: 5 grandi miti che le persone credono sugli atleti dei giochi CrossFit]

Asia

Di seguito sono elencate le prime 20 donne e uomini dei quarti di finale. I primi 30 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Alexsandra Buzunova - 25 punti
  2. Seungyeon Choi - 32 punti
  3. Svetlana Kunyshkina - 38 punti
  4. Svetlana Veselova - 51 punti
  5. Seher Kaya - 77 punti
  6. Aichan Chen - 80 punti (T-6 °)
  7. Anastasia Plekhanova - 80 punti (T-6 °)
  8. Yuko Sakuyama - 80 punti (T-6 °)
  9. Maria Astashova - 84 punti
  10. Baryshnickova Darya - 90 punti (T-10 °)
  11. Dawon Jung - 90 punti (T-10 °)
  12. Nataly Egorova - 94 punti
  13. Kseniia Trubetskaia - 105 punti
  14. Kamila Takeyeva - 127 punti
  15. Galchenko Liliia - 131 punti
  16. Uracha Teerawanitsan - 136 punti (T-16 °)
  17. O Cohen - 136 punti (T-16 °)
  18. Nicole Pettel - 140 punti
  19. Akiko Kamitani - 141 punti
  20. Alina Aleksandrova - 142 punti (T-20th)
  21. Omer Reshef - 142 punti (T-20th)

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Aleksandar Ilin - 56 punti
  2. Hamzeh Tarefi - 74 punti
  3. Stas Solodov - 76 punti
  4. Seokbeom Kim - 107 punti
  5. Timofey Prolubnikov - 109 punti
  6. Roman Khrennikov - 111 punti
  7. Vladimir Sechin - 132 punti
  8. Eitan Lieberman - 138 punti
  9. Denis Samsonov - 148 punti
  10. Iakov Filimonov - 153 punti
  11. Ivan Kukartsev - 166 punti
  12. Ant Haynes - 171 punti
  13. Basel Qatamesh - 176 punti
  14. Rulan Miftakhov - 197 punti
  15. Ilyas Kuliev - 200 punti
  16. Sunjae Han - 209 punti
  17. Artyom Matsak - 217 punti
  18. Zhenhua Zhou - 236 punti
  19. Ram Dover - 239 punti
  20. Eren Kim - 240 punti

[Correlato: Zack George si ritira dalla stagione dei giochi CrossFit 2021]

Africa

Di seguito sono elencate le prime 20 donne e uomini dei quarti di finale. I primi 30 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Michelle Basnett - 32 punti
  2. Dina Swift - 39 punti
  3. Michelle Merand - 42 punti
  4. Mary Jamieson - 64 punti
  5. Gemma Rader - 65 punti
  6. Anneke Spies - 73 punti
  7. Ingy Hossam Eldin - 81 punti
  8. Aya Fouad - 105 punti
  9. Elzaan Goosen - 107 punti
  10. Brady Finkel - 108 punti
  11. Janine Penniall - 111 punti
  12. Megan Joy McDermott - 112 punti
  13. Leeverne Engelbrecht - 113 punti
  14. Gilmari Reyneke - 117 punti
  15. Lee Keyrouz - 120 punti
  16. Christina Livaditakis - 127 punti
  17. Nicola Temperman - 128 punti
  18. Francie Gerber - 134 punti
  19. Giselle Barbosa - 144 punti
  20. Megan Faul - 145 punti

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Jason Smith - 67 punti
  2. Kealan Henry - 70 punti
  3. Ruan Duvenage - 85 punti
  4. Mohamed Elomda - 93 punti
  5. Billy Pullen - 103 punti
  6. Darren Zurnamer - 114 punti
  7. Abelrahman Abullah - 119 punti
  8. Ruan Conradie - 126 punti
  9. Hamza Mahir - 129 punti
  10. Alexandre Bradley - 139 punti
  11. Brandon Jacobs - 148 punti
  12. Barend Smit - 149 punti
  13. AJ Visser - 160 punti
  14. Trent Williams - 163 punti
  15. Ruan Potgieter - 169 punti
  16. Michael Van Tonder - 178 punti
  17. Schalk Burger - 185 punti
  18. Rene Lamont - 186 punti
  19. Richard Smith - 190 punti
  20. Eduan Troskie - 204 punti

[Correlato: utilizza i risultati di CrossFit Open per migliorare la programmazione e la routine di fitness]

Oceania

Ecco le prime 20 donne e uomini dei quarti di finale di seguito. I primi 30 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Tia-Clair Toomey-Orr - 13 punti
  2. Kara Saunders - 18 punti
  3. Laura Clifton - 45 punti
  4. Ellie Turner - 57 punti
  5. Christee Bishop - 61 punti
  6. Madeline Sturt - 67 punti
  7. Marnie Sykes - 73 punti
  8. Justine Beath - 86 punti
  9. Bailey Rogers - 97 punti
  10. Gemma Hauck - 111 punti
  11. Madeline Shelling - 113 punti
  12. Harriet Roberts - 132 punti (T-12 °)
  13. Alethea Boon - 132 punti (T-12 °)
  14. Danielle Ford - 154 punti
  15. Simone Arthur - 167 punti (T-15 °)
  16. Jessica Coughlan - 167 punti (T-15 °)
  17. Emma Chapman - 171 punti
  18. Annika Roberts - 199 punti
  19. Olivia Kelly - 200 punti (T-19 °)
  20. Briony Challis - 200 punti (T-19 °)

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Jay Crouch - 37 punti
  2. Khan Porter - 43 punti
  3. Bayden Brown - 48 punti
  4. Rob Forte - 77 punti
  5. Luca Fiso - 87 punti
  6. Brandon Swan - 95 punti
  7. Jake Standen - 138 punti
  8. Matt Gilpin - 147 punti
  9. Royce Dunne - 149 punti
  10. John Champion - 152 punti
  11. Zeke Grove - 163 punti
  12. Ben Fowler - 170 punti
  13. James Newbury - 177 punti
  14. Evan Morris - 210 punti
  15. Rees Machell - 214 punti
  16. Rob Watt - 239 punti
  17. Dene Flude - 252 punti
  18. Luke Fowler - 255 punti
  19. Adam Leaney - 259 punti
  20. Kendall Peterson - 265 punti

[Correlati: i veterani dei giochi CrossFit Josh Bridges vs. Annunciato incontro di boxe Jacob Heppner]

Sud America

Di seguito sono elencate le prime 20 donne e uomini dei quarti di finale. I primi 30 di ogni divisione avanzano alle semifinali:

Risultati quarti di finale della divisione femminile

  1. Larissa Cunha - 21 punti
  2. Melina Rodriguez - 39 punti
  3. Sasha Nievas - 43 punti
  4. Victoria Campos - 50 punti
  5. Gabriella Moratti - 69 punti
  6. Alexia Williams - 76 punti
  7. Thais Nunes - 82 punti
  8. Julia Kato - 89 punti
  9. Amanda Fusuma - 103 punti
  10. Laura Gonzalez-Marin - 107 punti
  11. Jimena Delamer - 108 punti
  12. Bia Clemente - 114 punti
  13. Thatianne Freitas - 122 punti
  14. Luiza Marques - 140 punti
  15. Adriana Gonzalez - 142 punti
  16. Valentina Rangel - 152 punti (T-16 °)
  17. Claudia Amaral - 152 punti (T-16 °)
  18. Isabel D'Avis - 157 punti
  19. Carol Colling - 168 punti
  20. Maria Camila Quintero - 170 punti

Risultati quarti di finale della divisione maschile

  1. Nicolas Bidarte - 53 punti
  2. Anderon Primo - 61 punti
  3. Benjamin Gutierrez - 75 punti
  4. Guilherme Malheiros - 87 punti
  5. Agustin Richelme - 88 punti
  6. Julian Serna - 100 punti (T-6 °)
  7. Piero Gorichon - 100 punti (T-6 °)
  8. Maxmiliano Arigossi - 103 punti
  9. Bruno Marins - 109 punti
  10. Kaique Cerveny - 112 punti
  11. Mario Santaella - 138 punti
  12. Santiago Combo - 153 punti
  13. Guilherme Domingues - 158 punti
  14. Vitor Caetano - 187 punti
  15. Martin Gonzalez - 191 punti
  16. Gustavo Errico - 192 punti
  17. Lucas Da Rosa - 200 punti
  18. Flaudizio Brandao - 202 punti
  19. Geronimo Beaudean - 203 punti
  20. Joao Pedro Barcelos - 211 punti

[Relazionato: Blind CrossFitter Kym Dekeyrel prospera sotto i riflettori]

Verso le semifinali

In origine, tutti gli eventi delle semifinali sarebbero stati gare di persona. Alcuni di essi, tuttavia, sono stati modificati in eventi virtuali a causa di complicazioni causate da COVID-19. Atlas Games e German Throwdown sono i due che sono stati modificati in competizioni virtuali.

La semifinale virtuale Catchall è stata aggiunta anche come evento per gli atleti che non possono recarsi al rispettivo evento di semifinale di persona a causa di complicazioni di viaggio o restrizioni legate a COVID. Atleti che partecipano alla semifinale di Catchall competeranno l'uno contro l'altro simile a ciascuno degli altri eventi della semifinale.

Dopo le semifinali, 38 uomini, 38 donne e 38 squadre si qualificheranno per i NOBULL CrossFit Games 2021. Altri due uomini e due donne in più che hanno mancato di poco la qualificazione tramite le semifinali riceveranno un'ultima opportunità di superare le qualificazioni Last-Chance.

L'evento dei quarti di finale a squadre inizia la settimana del 19 aprile 2021

Immagine in primo piano: @amandajbarnhart


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.