Olga Zubova masturba 180 chili, ricordandoci come si è fatto

4222
Jeffry Parrish
Olga Zubova masturba 180 chili, ricordandoci come si è fatto

Dall'account Instagram dell'allenatore russo di sollevamento pesi Vladimir Safonov arriva un altro folle sollevamento da dietro l'ex cortina di ferro. Ancora solo 22 anni, l'atleta di 75 chili Olga Zubova si sta allenando attraverso il suo divieto provvisorio e mettendo su alcuni numeri folli in palestra. Dai un'occhiata ai suoi 180 chili (!) split jerk off the blocks below. Se questo non è un problema da manuale, non siamo sicuri di cosa lo sia.

Olga Zubova (75 kg) e Vladimir Safonov, cretino 180 kg!!!

Un video pubblicato da VLADIMIR SAFONOV (@vladimir.safonov)

Per riferimento, l'attuale record mondiale clean & jerk nella categoria di peso femminile di 75 chilogrammi è di 164 chili, detenuto dalla Corea del Nord Kim Un-Ju.

Zubova è una donna di ~ 165 libbre che si masturba per ~ 396 libbre.

Sollevare un peso dai blocchi - in allenamento, forse qualche chilo in più rispetto al peso corporeo della competizione, ecc. - non equivale a colpirlo sul palco, ma l'ascensore di Zubova è comunque impressionante. Durante l'allenamento, è stata anche filmata mentre colpisce 160 chili per un doppio scatto (sotto).

Olga Zubova e Vladimir Safonov, coglione 160kg x 2

Un video pubblicato da VLADIMIR SAFONOV (@vladimir.safonov)

Olga Zubova ha un talento immenso, una velocità ridicola e una forza folle, ma è stata anche bandita per doping due volte negli ultimi tre anni. Zubova ha ottenuto il bronzo ai Campionati mondiali di sollevamento pesi 2015 a Houston, solo per essere revocata la medaglia. DA causa della sua sospensione provvisoria (Zubova è risultata positiva al methenolone l'anno scorso), non prenderà parte ai Campionati Europei di sollevamento pesi, attualmente in corso in Norvegia.

Questa è stata la seconda volta che Zubova è risultata positiva a una sostanza vietata; nel 2013 ha perso la medaglia d'oro ai Campionati mondiali di sollevamento pesi a causa di un risultato positivo per il clomifene.

In competizione, Zubova è una minaccia per prendere l'oro nella classe di peso di 75 kg praticamente in qualsiasi competizione. Ma il suo più grande ostacolo sembra essere superare i test in seguito. La sua (probabile) assenza dalle Olimpiadi e da altre competizioni quest'anno apre sicuramente un'enorme opportunità per gli altri concorrenti della sua divisione.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.