I DC Brawlers di NPGL subiscono la prima sconfitta in assoluto, eliminati dai playoff dal Boston Iron

884
Abner Newton
I DC Brawlers di NPGL subiscono la prima sconfitta in assoluto, eliminati dai playoff dal Boston Iron

Nella storia triennale della National Pro Grid League, i DC Brawlers hanno assolutamente dominato la loro competizione, rimanendo imbattuti per due stagioni (e due campionati) e vincendo le loro prime partite del 2016 in modo convincente. Dalle prime partite ufficiali del NPGL nell'agosto 2014, i Brawlers - guidati dall'allenatore Justin Cotler - erano rimasti imbattuti in 14 gare.

Tutto è cambiato venerdì sera con un drammatico sconvolgimento, consegnato dal Boston Iron. I Brawlers avevano precedentemente battuto l'Iron nella stagione regolare 2016, 20-13. Ma ieri sera, la squadra di Boston dell'allenatore Josh Plosker ha consegnato alla DC una sconfitta per 19-16.

Una foto pubblicata da DC Brawlers (@dcbrawlers) su

La partita è arrivata alla gara finale (Gara 11), un evento multi-elemento in cui Kris Kling di Boston ha superato Tim Paulson della DC con una serie di affondi in testa con kettlebell - un vantaggio che l'Iron avrebbe mantenuto per il resto della gara, sigillando vittoria.

La DC ha vinto il campionato inaugurale del 2014 contro una forte squadra dei vigili del fuoco di San Francisco e ha superato il Phoenix Rise vincendo tutto nel 2015. Ora, Boston è diretta alle finali del 2016, mentre la DC termina la sua stagione in anticipo per la prima volta nella storia della Lega. Boston giocherà il vincitore della partita di stasera tra San Francisco Fire e Phoenix Rise.

Immagine in primo piano: @DCBrawlers su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.