Incontra il Powerlifter che formula i tuoi integratori

3976
Thomas Jones

L'industria degli integratori può essere un posto strano e spaventoso e per gli atleti la navigazione tra prodotti e formulazioni può essere un processo confuso. Ma c'è almeno un "uomo dentro" che sta usando la propria esperienza come atleta competitivo e sollevatore per portare un po 'di chiarezza nel settore e, si spera, produrre integratori migliori nel processo.

Dustin Elliot

Un ex linebacker di football universitario, Dustin Elliot lavora presso NutriForce Nutrition a Miami Lakes, Florida. Quando non divide il tempo tra il laboratorio di ricerca e sviluppo e il lavoro con gli atleti sponsorizzati dai loro marchi, Elliot è impegnato a perseguire la sua carriera atletica. Dopo anni di forza e condizionamento specifici per lo sport e dilettandosi nel fitness competitivo e nel CrossFit, Dustin ha iniziato il powerlifting alla fine del 2014 e ha trovato un successo immediato nelle competizioni locali. Ora, ha gli occhi puntati su come salire di livello ed è già al primo posto nella sua classe di pesi Powerlifting USA per il sud della Florida.

I suoi migliori risultati in gara includono uno squat 535, 350 panca e uno stacco da terra 622 nella classe da 105 chilogrammi, tutti testati per farmaci e non equipaggiati. Abbiamo incontrato Dustin per scoprire come la sua impressionante conoscenza in laboratorio influenza la sua formazione e viceversa.

Come sei entrato nel settore degli integratori? Su quali prodotti hai lavorato dal punto di vista della ricerca e dello sviluppo?

Ho iniziato come rappresentante di vendita e membro esordiente del team di formulazione di Betancourt nel 2009. A quel tempo stavo facendo di tutto, dal viaggiare dalle vendite sul territorio, alle mostre e mettere insieme le spedizioni alla gestione dei libri e alla revisione delle formulazioni. Ho iniziato dal basso in modo da poter apprendere i dettagli del settore mentre ho iniziato a lavorare a stretto contatto con i brand manager e i chimici del reparto controllo qualità.

Un video pubblicato da Dustin Elliott (@the_real_dstunner) su

Sono stato il principale per le formulazioni per tutti i prodotti NutriForce Sports e Betancourt Nutrition. La mia posizione è unica in quanto gestisco anche molti media per queste aziende e lavoro su tutto, dalle formule agli aromi al packaging. Quindi vedo il prodotto dall'inizio alla fine invece di scrivere la formula per così dire.

Raccontaci un po 'del tuo background atletico. In che modo questo ha influenzato il tuo interesse per il fitness e la nutrizione?

Ho sempre giocato a calcio (fuori linebacker) e corsa in pista (110 ostacoli e il salto triplo). È stato il programma di forza e condizionamento a livello universitario che ha rivolto il mio interesse verso il fitness e la nutrizione. Dopo aver giocato a calcio ho trovato lavoro in un negozio di nutrizione sportiva che ha aumentato il mio interesse per la scienza della nutrizione sportiva. Attualmente gareggio per USA Powerlifting, che include test antidroga, e ne ho terminati 3rd nel sud-est a 105 kg l'anno scorso (1st nel sud della Florida).

Ho terminato le mie ultime 2 serie di box squat a 585 libbre con una pausa. Il mio periodo di allenamento di front squat e addominali GHD ha dato i suoi frutti con una maggiore stabilità. 405 libbre X 6, 450 libbre X 6, 495 libbre X 6, 545 X 4, 585 libbre 2 set di 3. #Powerlifting #LightWeight #Fitspo #Periodizzazione

Un video pubblicato da Dustin Elliott (@the_real_dstunner) su

Diresti che la tua conoscenza della scienza della nutrizione e del fitness influenza il tuo allenamento? Se é cosi, come?

Sì, con il mio background di forza e condizionamento sono in grado di mettere insieme il mio piano per la periodizzazione e posso praticare un migliore discernimento quando scelgo gli esercizi. Dal punto di vista nutrizionale sono in grado di mantenere una dieta che fornisce i nutrienti e i macronutrienti adeguati per il recupero e sostenere la forza senza un eccesso di calorie vuote in modo da poter rimanere nella stessa classe di peso.

Quando si tratta di nutrizione sportiva, la mia capacità di rivedere e valutare gli studi scientifici che sono stati fatti sugli ingredienti della nutrizione sportiva mi permette di incorporare solo le cose che sono giuste per il mio allenamento. In questo momento trovo che le proteine ​​del siero di latte, la creatina e una curcumina biodisponibile (tra le altre cose) siano ideali.

Cosa potrebbe sorprendere le persone del settore degli integratori dal punto di vista di un insider?

Ciò che può sorprendere la maggior parte delle persone è la disparità nell'attenzione ai dettagli e alla qualità tra un marchio principale e un marchio più piccolo. Il settore ha una cattiva reputazione a causa delle aziende che cercano di guadagnare velocemente o delle aziende che sono disposte a rischiare la salute di un utente per il gusto di far sì che un prodotto faccia un salto nel settore. Il livello di raffinatezza, pulizia, reporting e ricerca svolto in una struttura come NutriForce Nutrition non è molto comune in questo settore.

Finito 3 ° posto nella classe di peso da 231 libbre per tutto il sud-est degli Stati Uniti. Grida a @ booboo_rayray31 che mi aiuta a superare lo squat e @nati.martinez20 per avermi aiutato a scoprire un nuovo hobby. #USAPL #NaturalAthlete #powerlifting #NotEnoughSpotters

Un video pubblicato da Dustin Elliott (@the_real_dstunner) su

Quali sono alcuni errori comuni di allenamento e nutrizione che le persone continuano a fare nonostante le prove di ricerca contrarie?

  • Seduto su macchine in attesa di guadagni di massa muscolare. È noto da molto tempo che gli esercizi multi-articolari a peso libero sono ideali per l'ipertrofia (aumento delle dimensioni delle fibre muscolari).
  • Mescolando cardio allo stato stazionario con allenamento per la forza pesante. Questo è diventato piuttosto comune in molte palestre, ma il modo migliore per raggiungere il tuo obiettivo è attraverso la specificità nel tuo protocollo di allenamento.

Legato per il 1 ° nello squat a 529 libbre. # PowerLifting # USAPL #squat # 500 club

Un video pubblicato da Dustin Elliott (@the_real_dstunner) su

  • Mangiare troppo poche calorie per perdere peso. È meglio limitare gradualmente le calorie in modo da poter mantenere i livelli di energia e un metabolismo sano. I pasti cheat dovrebbero anche essere incorporati per mantenere la compliance, supportare una sana funzione tiroidea e creare un deficit calorico per un'ulteriore perdita di peso una volta raggiunto il plateau.
  • Non tentare cardio HIIT (High Intensity Interval Training) per la perdita di grasso. Molte persone fanno ancora affidamento sul cardio allo stato stazionario, ma il cardio ad alta intensità provoca picchi negli ormoni anabolici e la ricerca ha dimostrato una correlazione tra questo e i miglioramenti nella composizione corporea. Tuttavia, il collegamento più diretto riguarda il reclutamento di acidi grassi da esercizi ad alta intensità e il dispendio calorico dal deficit di ossigeno post esercizio che si crea.
  • Evitare gli integratori. Gli integratori da banco legali oggi hanno tutti i loro ingredienti provenienti da alimenti che si trovano già nella nostra dieta. Sono semplicemente concentrati per promuovere le prestazioni e il recupero dell'esercizio. È dimostrato che integratori come la creatina, le proteine ​​del siero di latte, l'olio di pesce, la curcumina e le vitamine forniscono benefici agli individui attivi.

Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.