Incontra la prima donna sikh della Gran Bretagna a competere ai campionati mondiali di powerlifting IPF

600
Michael Shaw
Incontra la prima donna sikh della Gran Bretagna a competere ai campionati mondiali di powerlifting IPF

Karenjeet Kaur Bains, un powerlifter di 22 anni del Warwickshire, in Inghilterra, sarà uno dei tanti powerlifter che gareggeranno ai Campionati mondiali di powerlifting classico a giugno. Bains, tuttavia, non rappresenta solo la Gran Bretagna come un powerlifter, sta facendo la storia come la prima donna Sikh a rappresentare la Gran Bretagna ai Campionati mondiali di powerlifting classico. I campionati mondiali di powerlifting classico si svolgono dal 3 al 15 giugno a Helsingborg, in Svezia.

Giovedì, BBC News ha trasmesso un video che mostrava la storia di Bains. Il Powerlifter Junior di -63kg ha gareggiato più recentemente ai Campionati della British University femminile ad aprile e ha portato a casa il terzo posto con un totale di 375kg.

Ai Campionati mondiali di powerlifting classico IPF, è alla ricerca di migliorare il suo record personale e fare un tuffo storico per il powerlifting britannico.

Nel video della BBC, Bains ringrazia suo padre, Kuldip, per averla introdotta allo sport. Lui stesso era un powerlifter e per lui vedere sua figlia prendersi cura di lui, e competere su un palcoscenico mondiale è un sogno che si avvera.

"Vedere tua figlia competere ai Campionati del mondo è enorme", ha detto a: 44 secondi nel video. "È qualcosa che non potevo fare, quindi a vederla sul palco, probabilmente sarò in piena di lacrime a guardarla."

“Sono molto orgoglioso della mia eredità, della mia cultura e delle mie radici e di cercare di rappresentare il diverso background che abbiamo negli Stati Uniti.K."Bains ha detto: 5 secondi nel video. E sebbene sia la prima donna sikh a competere ai Campionati del mondo, ha aspirazioni molto più grandi.

"So di essere il primo, ma non voglio essere l'ultimo di sicuro", ha detto Bains a: 32 secondi nel video.

Da quando Bains era giovane, ha detto che suo padre l'ha guardata gareggiare, e in pochi mesi vedrà sua figlia non solo alzarsi per l'oro sul palcoscenico mondiale, ma rappresentare e ispirare molte giovani powerlifter femminili del futuro.

Immagine in primo piano dalla pagina Instagram di @karenjeet_bains.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.