Il sollevamento pesi ufficiale sarà alle Olimpiadi di Parigi 2024

1463
Yurka Myrka
Il sollevamento pesi ufficiale sarà alle Olimpiadi di Parigi 2024

Il primo giorno di un incontro di tre giorni in Svizzera, il Comitato Olimpico Internazionale ha confermato che il sollevamento pesi sarà incluso alle Olimpiadi di Parigi 2024.

"Il Comitato Esecutivo del CIO ha deciso di revocare lo status di 'inclusione condizionale' del sollevamento pesi nel Programma dei Giochi Olimpici di Parigi 2024", ha affermato il portavoce del CIO Mark Adams.

È stata una corsa un po 'accidentata per i fan del sollevamento pesi olimpico, per non dire altro. Dopo lo scandalo doping dopo lo scandalo che ha scosso lo sport, il CIO ha reso noto nel giugno 2017 che il numero di atleti autorizzati a competere a Tokyo nel 2020 sarebbe stato ridotto da un massimo di dieci per paese ammissibile a otto. Il presidente del CIO Thomas Bach all'epoca disse che avevano "inviato un segnale forte al sollevamento pesi riducendo la quota per gli atleti per Tokyo 2020."

Nell'aprile 2018, cinque paesi - quelli che hanno soddisfatto il criterio di venti o più violazioni del doping tra il 2008 e il 2018 - hanno visto i loro posti massimi ridotti a soli due atleti ciascuno.

A luglio 2018, altre cattive notizie: il sollevamento pesi rimarrebbe in stato condizionale per i Giochi 2024. In altre parole, se lo sport non avesse ripulito il suo atto, potrebbe non rimanere affatto un evento olimpico.

La Federazione internazionale di sollevamento pesi da allora ha istituito una serie di riforme tra cui un aumento dei contenuti educativi antidoping e l'implementazione di nuovi standard dalla Commissione Clean Sport and Sport Program, da consulenti indipendenti, dal CIO e dalla World Anti-Doping Association.

La notizia che il sollevamento pesi è tornato nel roster a Parigi è arrivata come un grande sollievo per innumerevoli atleti, funzionari e fan.

In un post di Facebook che pubblicizzava l'annuncio, USA Weightlifting ha scritto quanto segue:

Il Comitato Esecutivo del CIO ha deciso oggi di riportare #Weightlifting alla piena inclusione a # Paris2024, previo accordo dell'IWF con l'Agenzia internazionale di prova, previsto nei prossimi giorni.

Sebbene sia una grande notizia che l'inclusione del sollevamento pesi nel programma olimpico Paris2024 non sia più `` condizionale '', la lotta per #CleanSport continua. Il comitato esecutivo del CIO oggi è stato molto chiaro sul fatto che il sollevamento pesi deve continuare lungo il percorso di Clean Sport per assicurarsi il suo posto nel programma olimpico.

L'inclusione a Parigi è soggetta ad alcune condizioni, però: la principale è che l'IWF debba raggiungere un accordo con l'International Testing Agency, che dovrebbe avvenire "nel giro di pochi giorni", ha detto a Reuters il direttore sportivo del CIO Kit McConnell. Alle nazioni con venti o più violazioni del doping tra il 2008 e il 2020 sarà comunque consentito solo un uomo e una donna ai Giochi.

Immagine in primo piano tramite @iwfnet su Instagram.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.