Come l'atleta CrossFit Games Masters Jarka Giangiulio ha ottenuto il suo primo muscle-up a 60 anni

4443
Vovich Geniusovich
Come l'atleta CrossFit Games Masters Jarka Giangiulio ha ottenuto il suo primo muscle-up a 60 anni

Mentre molte donne finiscono sui 60 anni, presumendo che i loro migliori giorni atletici siano finiti, Jarka Giangiulio è la prova che non è necessario che sia così.

"Ho appena ottenuto il mio primo ring muscle-up lo scorso febbraio, poco prima della qualificazione online", ha detto il 60enne slovacco nativo, che è negli Stati Uniti da 31 anni e va al CrossFit Parallax nel New Jersey.

Non solo può eseguire un muscle-up, ma Giangiulio può eseguire lo stacco da 285 libbre.

Il suo incredibile livello di forma fisica l'ha portata a posizionarsi al settimo posto nella divisione oltre 60 donne nelle qualificazioni online di CrossFit Games Age Group all'inizio di quest'anno, guadagnandosi il suo secondo invito ai CrossFit Games di questa estate. Tuttavia, a causa di COVID-19, i Giochi sono stati annullati per gli atleti master.

Ammette che è stato deludente, soprattutto considerando che aveva cercato di tornare ai Giochi per quattro anni. L'unica altra volta che Giangiulio si è qualificata è stata nel 2016, quando era nella divisione femminile 55-59 anni.

“Ovviamente è stato deludente. Ho provato anno dopo anno e finalmente sono arrivato. Stavo andando a Madison. Volevo davvero quella giacca bianca ", ha detto delle giacche che gli atleti dei Giochi hanno ricevuto lo scorso anno da indossare nelle cerimonie di apertura.

Ha aggiunto: “Questo era il mio grande obiettivo. Per prendere quella giacca. Quindi ero depresso, ma con tutte queste cose che accadono nel mondo, non puoi davvero essere arrabbiato."

5 Domande con Jarka Giangiulio

Come sei entrato nel CrossFit?

Giangiulio: Ho iniziato nel 2011. Stavo andando in una piccola palestra. Facevo lezioni di aerobica e lezioni di spin e bootcamp lì, e poi un giorno il proprietario si è presentato e ha detto che aveva appena fatto la sua certificazione CrossFit di livello 1 e ha chiesto: "Chi vuole provare?" Così ho fatto. Non avevamo nemmeno un bilanciere, quindi non credo ... Mi ha detto che avremmo pulito e io ho pensato, "Cosa intendi per pulito? Pulisco le case."Possiedo un'impresa di pulizie. Non sapevo di cosa stesse parlando."

Sei già tornato in palestra?

Giangiulio: Mi sto ancora allenando praticamente a casa. Ho il mio bilanciere, i miei piatti e la mia attrezzatura nel cortile sul retro. Seguo la programmazione di Comp Train Masters ea volte vado su Zoom o FaceTime con alcune persone della palestra. Mi manca l'atmosfera della palestra e tutta quell'energia della palestra, ma per ora sto facendo del mio meglio a casa.

Cosa ti spinge a competere a 60 anni?

Giangiulio: Non sono sicuro da dove provenga la spinta, ma c'è questa fretta quando gareggi e quella sensazione che provi quando finisci e sai di aver fatto bene, è incredibile. È difficile da spiegare. Ma è solo una buona energia, e tutti ti supportano e fanno il tifo per te.

E con CrossFit c'è sempre spazio per miglioramenti, sempre qualcosa su cui puoi lavorare. Mi piace molto. E mi piace che in soli sette minuti puoi fare un allenamento davvero duro e farcela.

Come sta reggendo il tuo corpo? Sta diventando più difficile allenarsi così tanto?

Giangiulio: Mi sento davvero bene. Meglio di quando avevo 40 o 30 anni. Mangio meglio e vivo anche uno stile di vita più sano. A parte un po 'di dolore al ginocchio, ultimamente non ho corso, mi sento bene. E sto imparando ad ascoltare meglio il mio corpo e a tirarmi indietro quando ne ho bisogno. Ma sono pieno di energia."

Qual è il tuo messaggio alle altre donne della tua età sul fitness tra i 50 ei 60 anni?

Giangiulio: Vai avanti così. Continua a provare. Basta non sedersi sul divano tutto il giorno e guardare la TV. È una bella sensazione essere in forma. Non devi sollevare 300 libbre. Levati. Alzati e fai qualcosa per te stesso.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.