Ecco come Powerlifter Yangsu Ren si è allenato per il suo stacco da 815 libbre

1119
Jeffry Parrish
Ecco come Powerlifter Yangsu Ren si è allenato per il suo stacco da 815 libbre

Il powerlifter Yangsu Ren (-83kg), noto anche come "Deadlift Panda", ha appena tirato 815 libbre per un singolo da stacco migliore. Ren ha lavorato fino a questo peso per un po 'di tempo, quindi siamo entusiasti di vederlo raggiungere questo record personale!

Nel 2017, Ren ha stabilito il record di stacco grezzo americano nella classe di peso di -83 kg con un 749.5 libbre di tiro. Da allora, Ren ha apportato alcuni seri miglioramenti al suo stacco e solo poche settimane fa ha tirato 745 libbre per uno stacco da terra triplo senza cintura.

BarBend ha avuto la possibilità di incontrare Ren per parlare del suo attuale regime di allenamento, di come programma il sumo e gli stacchi da terra convenzionali, la prossima gara e altro ancora. Dai un'occhiata alle domande e risposte di seguito!

BarBend: Quali sono i tuoi attuali obiettivi di allenamento per il tuo stacco?

Ren: L'attuale obiettivo dell'allenamento è raggiungere 855 libbre di sumo e 725 libbre convenzionale.

BarBend: Quante volte alla settimana ti alleni con lo stacco?

Ren:  Attualmente alleno stacchi due volte a settimana, diviso tra un giorno di sumo e un giorno convenzionale; uno è per la specificità della composizione e l'altro è per il rafforzamento dell'erettore che si ripercuote significativamente sulla mia forza di sumo.

BarBend: Hai qualche consiglio sull'intensità, il volume e la selezione degli esercizi per gli atleti che cercano di ruotare i due nei loro blocchi?

Consiglio vivamente di incorporare entrambe le varianti di stacco nel tuo allenamento, soprattutto se sei un principiante nello sport che non ha capito quale dei due è ottimale per se stesso. Cadiamo tutti su una struttura dell'anca e sulla curva a campana dell'angolo del collo del femore, quindi non esiste una taglia unica in termini di posizione ottimale per tutti. Personalmente ho costantemente testato e modificato diverse larghezze, angoli dei piedi e posizionamento della schiena per 3 anni e sto ancora cercando modi per migliorare.

In termini di altre variazioni da incorporare, credo dipenda dalla tua debolezza; se stai fallendo da terra, mettere in pausa gli stacchi mi ha aiutato immensamente nell'imparare a mantenere la pazienza e il posizionamento; se stai fallendo al blocco, sovraccaricare con block-pull è un ottimo modo per migliorare.

BarBend: Per quanto riguarda l'intensità e il volume dell'allenamento?

Ren: In termini di intensità e volume dell'allenamento, personalmente rispondo molto bene alle serie massime di 1-3 ripetizioni con serie di backoff di volume moderato (es. 5 × 5 80%), ma ognuno è diverso, quindi questo è un altro punto di prova ed errore per diversi blocchi di allenamento finché non trovi il programma che funziona meglio per te.

BarBend: Secondo te qual è la variabile più importante per uno stacco forte??

Ren: Pensavo che fossero gli erettori con la mia vecchia posizione di sumo super stretta; ma man mano che la mia tecnica si è evoluta nel tempo, e la coerenza e la longevità sono diventate priorità, mi sono reso conto che il latissimus dorsi è per me il determinante numero uno degli stacchi, specialmente in sumo.

Mantenere dorsali stretti dall'inizio alla fine può significare la differenza tra lasciare che il peso mi lanci in avanti o mantenere un percorso della barra verticale e la differenza tra rimanere bloccato alle ginocchia o passare dolcemente al blocco.

BarBend: Quando possiamo trovarti la prossima volta?

Ren: Ho intenzione di prendermi il resto dell'anno libero dalle competizioni per riabilitare adeguatamente la mia sciatica che si erano ripetute negli ultimi 2 anni (induzione della barra bassa) e concentrarmi sul nuovo lavoro, ma tornerò all'inizio del 2020 con, si spera, alcuni tiri più grandi!

Ren è alla ricerca di alcuni obiettivi seri di sumo e stacco da terra convenzionale, e non vediamo l'ora di vedere cosa farà il suo allenamento dedicato per il resto di quest'anno per i suoi tiri in arrivo il prossimo anno.

Immagine in primo piano dalla pagina Instagram di @deadlift_panda.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.