Charis Chan riceve la sanzione di quattro anni dal sollevamento pesi per violazione del doping

4529
Quentin Jones
Charis Chan riceve la sanzione di quattro anni dal sollevamento pesi per violazione del doping

La US Anti-Doping Agency (USADA) ha annunciato che il sollevatore di pesi e atleta di fitness funzionale Charis Chan riceverà una sanzione di quattro anni dopo essere risultato positivo per una sostanza proibita all'American Open 2015. La sanzione di Chan si basa su una sentenza emessa da un arbitro dell'American Arbitration Association (AAA).  

Secondo USADA, il campione di urina di Chan dalla competizione a Reno, Nevada, testato "è risultato positivo per la presenza di epitrenbolone, che è un metabolita del trenbolone. Il trenbolone ei suoi metaboliti sono nella classe degli agenti anabolizzanti e sono sempre vietati dal protocollo USADA per i test sui movimenti olimpici e paralimpici, le politiche antidoping nazionali del Comitato olimpico degli Stati Uniti e la politica antidoping della Federazione internazionale di sollevamento pesi, tutte che hanno adottato il Codice mondiale antidoping e l'Elenco dei divieti dell'Agenzia mondiale antidoping."

Nella sentenza AAA, che è collegata all'annuncio dell'USADA, la difesa di Chan afferma di aver mangiato carne macinata contaminata nella settimana che ha preceduto l'American Open 2015. L'epitrenbolone non è una sostanza vietata dalla Food & Drug Agency degli Stati Uniti (USFDA) e, secondo le affermazioni della difesa di Chan, potrebbe essere stato nella sua carne.

L'AAA ha sostenuto che negli ultimi cinque anni, USADA "ha condotto oltre 34.800 campioni di urina, tutti testati per gli steroidi anabolizzanti come il trenbolone, e solo un atleta diverso dal convenuto è risultato positivo al trenbolone del suo metabolita. L'altro atleta non ha affermato che la contaminazione da carne fosse la fonte del trenbolone e ha ricevuto la sanzione massima consentita in assenza di circostanze aggravanti ai sensi del codice WADA del 2009."

Di seguito è riportato un estratto della decisione dell'arbitro che illustra le conseguenze per Chan:

La sanzione quadriennale di Chan è iniziata il 29 dicembre 2015, data in cui è stata imposta la sua sospensione provvisoria. A seguito della violazione del doping, i risultati competitivi di Chan all'American Open 2015, dove ha gareggiato il 4 dicembre 2015; sono nulli e non validi. Ciò include il suo record americano di 86 kg (189 libbre) nella categoria 53 kg.

Nell'aprile del 2016, i CrossFit Games hanno ufficialmente sospeso Chan dalla competizione per la stagione 2016 sulla base del potenziale di un test antidroga fallito durante la competizione dell'American Open 2015.

Sulla base di questo sviluppo, il record americano della nuova donna 53KG nello snatch apparterrebbe a Cortney Batchelor, che ha strappato lo stesso peso di 86KG (189lb) alle prove olimpiche 2016 USA Weightlifting (USAW) nel maggio 2016 a Salt Lake City.

I finalisti dell'American Open Place 2015 per la categoria 53KG sono ora i seguenti:

Oro: Melanie Roach

Argento: Shantai Dickerson

Bronzo: Kaija Bramwell

Un video pubblicato da \ 'shə • rēs \ (@charischan) su

Immagine in primo piano: @charischan su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.