Brandon Curry vince il 2019 Mr. Titolo Olympia Bodybuilding

1931
Lesley Flynn
Brandon Curry vince il 2019 Mr. Titolo Olympia Bodybuilding

Brandon Curry ha fatto la storia del bodybuilding lo scorso fine settimana a Las Vegas essendo l'ultimo uomo in piedi sul palco dell'Olympia e diventando il quindicesimo uomo a guadagnarsi il titolo di Mr. Olympia. Si unisce anche a Ronnie Coleman (2001) e Dexter Jackson (2008) come il terzo uomo a vincere l'Arnold Classic e Mr. Olympia nella stessa stagione.

Nessuno all'Olympia era al meglio di tutti i tempi, ma Curry ha presentato un fisico che i giudici hanno ritenuto il migliore sia per i pregiudizi di venerdì sera che per le finali di sabato sera. William Bonac sarebbe arrivato secondo e Hadi Choopan dell'Iran avrebbe preso la posizione di bronzo. Choopan è stato anche votato dai fan come "People's Champion".

Jackson finirebbe quest'anno al 4 ° posto seguito da Roelly Winklaar al 5 °. Successivamente è stato riferito che Winklaar ha subito un infortunio al bicipite femorale mentre si preparava per la competizione, ma ha deciso di andare avanti e competere.

Nuovo campione 212 e risultati di altri uomini

Anche il titolo 212 Olympia era vacante quest'anno, e quella posizione è ora occupata da Kamal Elgargni, che ha tirato la testa a bocca aperta del favorito Derek Lunsford. Lunsford finirebbe secondo. Shaun Clarida, a 169 sterline, prende il 3 ° posto. John Jewett e Ahmad Ashkanani hanno completato la Top 5.

La divisione Classic Physique ha visto un cambio della Top 2 rispetto alle due stagioni precedenti. Chris Bumstead, dopo tre tentativi, batte finalmente Breon Ansley per vincere il campionato Classic Physique. George Peterson finirebbe al 3 ° posto.

Anche la Men's Physique Division ha visto incoronare un nuovo campione. Raymont Edmunds si aggiudica il titolo quest'anno contro l'ex campione Brandon Hendrickson che ha concluso quest'anno al 4 ° posto. Andre Ferguson era al secondo e Kyron Holden al terzo posto.

L'unico uomo a mantenere il suo titolo era Harold Kelly nella divisione sedia a rotelle. Rimane l'unico campione di quella divisione.

Risultati delle donne

C'è stato un cambiamento nei detentori del titolo femminile. Elisa Pecini ha scioccato il campo e ha lasciato Las Vegas come nuova campionessa della divisione Bikini. Janet Layug era la seconda e la precedente campionessa Angelica Teixeira si sarebbe piazzata terza.

Le altre donne campionesse, Cydney Gillon in Figure, Shanique Grant in Women's Physique e Whitney Jones in Fitness, hanno tutte mantenuto i loro titoli. Gillon è ora un tre volte campione, mentre gli altri due sono ora al loro secondo anno al vertice delle loro divisioni.

Immagine in primo piano: Instagram / mrolympiallc


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.