Axle Deadlift vs Barbell Deadlift - Che è il migliore per forza, massa muscolare e fitness?

2814
Quentin Jones
Axle Deadlift vs Barbell Deadlift - Che è il migliore per forza, massa muscolare e fitness?

Lo stacco è uno dei movimenti più basati sulla forza in tutti i post di forza e fitness. Quando si sviluppano le capacità di trazione di un atleta, gli allenatori hanno un'ampia selezione di varianti di stacco da utilizzare, ognuna delle quali offre vantaggi che altre variazioni potrebbero non.

In questo articolo, confronteremo e confronteremo due di queste variazioni di stacco, lo stacco per asse e lo stacco con bilanciere, e faremo luce su quale sia il migliore per gli attributi chiave delle prestazioni dello stacco e lo sviluppo specifico per lo sport.

Deadlift dell'asse

In un articolo precedente abbiamo discusso dello stacco sull'asse e di come può migliorare la forza di presa, le prestazioni di trazione e aumentare la tecnica nel tiro. Lo stacco per asse ha un lifer che esegue uno stacco (sumo o convenzionale) utilizzando una barra dell'asse (di diametro maggiore rispetto al bilanciere olimpico standard). Di seguito viene mostrato lo stacco per asse.

Deadlift con bilanciere

Lo stacco con bilanciere è molto simile allo stacco per asse, tuttavia l'atleta utilizza un bilanciere olimpico standard (convenzionale o stile sumo). Le richieste muscolari e la tecnica sono molto simili, tuttavia ci sono lievi differenze che vengono discusse nella sezione successiva. Di seguito è riportata una dimostrazione su come eseguire lo stacco con bilanciere.

Asse Deadlift vs Barbell Deadlift

Di seguito sono riportati sette (7) aspetti della programmazione di cui gli allenatori / atleti dovrebbero essere consapevoli nel determinare se lo stacco con asse o bilanciere è la loro migliore opzione di stacco in base agli obiettivi di sport e prestazioni.

Forza massima

Quando si cerca di costruire un forte stacco, entrambi i movimenti possono essere molto efficaci. Detto questo, il carico è un grande stimolo di allenamento per aumentare le prestazioni di stacco, e quindi l'uso di un bilanciere può consentire loro di allenarsi con carichi più pesanti a volumi più elevati (poiché la barra più grande può limitare la presa e la quantità da sollevare). Mentre la barra dell'asse può aiutare a migliorare la forza di presa (vedi sotto) ea sua volta aiuta con la forza massima, un atleta dovrebbe lavorare regolarmente con un bilanciere se è veramente interessato alla forza di trazione massima.

Ipertrofia muscolare

Proprio come il ragionamento alla base dell'uso di bilancieri contro le barre dell'asse (o almeno più frequentemente) nello sviluppo dello stacco, anche gli allenatori e gli atleti possono utilizzare i bilancieri per consentire meno limitazioni nella forza di presa nello stacco da terra. Quando la presa è limitata, come nello stacco sull'asse, può essere difficile per un atleta allenare un volume sufficiente per i muscoli posteriori della coscia e la schiena (poiché sono limitati dalla forza / cedimento della presa). Si noti che entrambi gli stacchi possono produrre notevoli guadagni muscolari, rendendo la decisione dell'allenatore determinare se è consigliabile consentire che la presa sia un fattore limitante (piuttosto che l'affaticamento muscolare).

Forza di presa

Lo stacco sull'asse aumenta la forza di presa maggiore dello stacco con bilanciere poiché il sollevatore deve afferrare un diametro della barra molto più spesso. Quando si esegue lo stacco per asse, un atleta non può in genere mettere l'intera mano attorno alla barra e quindi la maggior parte di loro mantiene gli avambracci contratti al massimo per evitare che il peso rotoli dalle mani. In tal modo, il fegato può aumentare la forza di presa, l'ipotesi dell'avambraccio e la spinta neurale (tutti possono anche aumentare le prestazioni di stacco con bilanciere).

Indietro Sviluppo

Entrambi i movimenti possono aumentare lo sviluppo della schiena. Lo stacco da terra con bilanciere è spesso in grado di essere eseguito con carichi più pesanti e può avere un impatto maggiore sull'iperporia muscolare generale grazie all'aumento del volume e dell'intensità dell'allenamento. Lo stacco dell'asse può anche forzare una maggiore tensione e forza della schiena poiché il sollevatore deve contrarsi più duramente per supportare la mancanza di aderenza sul diametro maggiore della barra dell'asse.

Correlati: Deadlifts rumeni

Powerlifting e Strongman

I powerlifter devono eseguire lo stacco usando un bilanciere olimpico standard in competizione, e quindi dovrebbero comprendere appieno e praticare come sollevare con un bilanciere durante l'allenamento. Detto questo, possono trarre grandi vantaggi dall'inclusione dello stacco per asse nei programmi di allenamento per aumentare le prestazioni di trazione e la forza di presa / avambraccio. La rotazione dei due all'interno dei programmi di allenamento viene spesso eseguita nella maggior parte dei programmi di powerlifting competitivo e Strongman durante le varie fasi dei loro cicli di allenamento.

https: // www.instagram.com / p / Bh2EMiXhGfp

Sollevamento pesi olimpico

Lo stacco nello sport del sollevamento pesi olimpico ha la forma di snatch / clean pull / deadlift (che sono leggermente diversi dai normali deadlift convenzionali). Nello sport del sollevamento pesi olimpico, viene utilizzato il bilanciere olimpico standard, che è il motivo principale per cui un atleta deve allenarsi con un bilanciere anziché con una barra dell'asse. La tecnica viene spesso modificata quando non si utilizza un bilanciere in questo sport, quindi il trasferimento potrebbe non essere così vantaggioso per coloro che cercano risultati di specificità sportiva elevata. Detto questo, lo stacco dell'asse potrebbe essere utilizzato per sviluppare la forza di presa, tuttavia comporterebbe anche un volume di trazione aggiuntivo che potrebbe essere in conflitto con la programmazione del sollevamento pesi. Trovo che sia meglio eseguire gli allevatori di carichi o stacchi senza cinghie se la forza di presa è un problema per i sollevatori di pesi olimpici.

Fitness funzionale

Gli atleti di fitness funzionale possono trarre vantaggio dall'inclusione di qualsiasi movimento di stacco nei loro programmi di allenamento, poiché la forza di presa e le prestazioni di trazione sono fondamentali per il loro sport e una forma fisica ottimale. Gli allenatori e gli atleti possono determinare quale variazione di stacco è fondamentale in base alle specifiche richieste di forza, ipertrofia o forza di presa dell'atleta (o in base alle loro esigenze / debolezze).

Massimizza la tua forza di stacco

Dai un'occhiata ai seguenti articoli e suggerimenti per lo stacco per massimizzare le tue capacità di stacco.

  • Diventa più forte con Goodmornings e Sumo Deadlifts
  • Attività EMG per la crescita muscolare: stacchi, sollevamenti dell'anca e altro

Immagine in primo piano: @Big.John39 su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.