Attenzione Strongmen (Split) Jerks Needed!

808
Joseph Hudson

Mentre il sollevamento pesi richiede atleti altamente specializzati che hanno ristretto la loro attenzione a due soli sollevamenti, uno Strongman deve essere un tuttofare, capace di una moltitudine di compiti in continua evoluzione. Questo incoraggia l'atleta a usare lo stile con cui è più a suo agio, anche se potrebbe non essere il migliore. Un jerk eseguito correttamente può richiedere anni per padroneggiarlo e diventa ancora più difficile per un atleta già adattato senza sufficiente flessibilità. Quando qualcuno è "perbene" a un evento, spesso può essere difficile convincerlo a cambiare.

Per decenni, la pressa a spinta ha dominato i sollevamenti sopraelevati di tronchi e assi. Un cilindro di metallo pesante e scomodo o una barra spessa due pollici, entrambi privi di frusta, ti fanno venir voglia di essere fuori dalla posizione del rack il più rapidamente possibile. Un push press è più facile da eseguire e da imparare e richiede meno atletismo, e la maggior parte dei ragazzi di palestra può insegnarlo.

105kg Strongman Competitor Rob Kearney. Credito fotografico: Michele Wozniak / Strongman Corp

Alla fine degli anni 2000, quella tendenza ha cominciato a cambiare. Una coppia di fratelli (Kevin e Kirk Nowack) con un background di sollevamento pesi erano diventati Strongmen professionisti, gareggiando in tutto il mondo nella divisione 105kg. Curiosamente (o non così tanto se sei un fan dell'efficienza) hanno iniziato a scuotere gli oggetti dispari negli ascensori a soffitto con grande successo.

Come atleta e allenatore, ho adottato lo stile e ho iniziato a insegnare ai miei studenti come spostare correttamente il peso. Nel 2007, la mia cliente Kelly Pichone ha stabilito record di sollevamento pesi leggeri e axel max per le donne usando il jerk. Poco dopo, il professionista dei pesi massimi Jason Krystal ha stabilito il record di registro professionale dei pesi massimi maschili con uno scatto diviso. Stava prendendo piede rapidamente ed ero certo che tutti gli atleti sarebbero diventati maestri del jerk nel prossimo futuro. Mi sbagliavo di mezzo.

Il 21 maggio, l'americano Rob Kearney ha vinto i campionati mondiali di sollevamento dei tronchi in Lituania con un aumento di 202.5 kg - come atleta di 105 kg di peso corporeo (i suoi sollevamenti dalla Lituania sono incorporati di seguito). Kearney è un maestro del log split jerk, colpendo 180 kg per multipli in palestra.

Rob è l'atleta più leggero che abbia mai raggiunto questo peso. All'America's Strongest Man di Strongman Corporation nel 2015, ha battuto il pressore Sean Demarinis di 4.5 kg per il registro massimo nella classe 105 kg ed è stato superato solo di pochi kg da uno dei migliori pesi massimi (ciò significa atleti oltre 105 kg, per i lettori nuovi allo sport). I suoi recenti campionati sono arrivati ​​mentre gareggiava con atleti che pongono la bilancia nella classe libera, molti dei quali oltre i 140 kg. È raro vedere uno dei suoi concorrenti più pesanti scuotere il tronco. Il push press regna con mostri di massa.

Sembra che gli atleti più leggeri si sentano più a loro agio con la tecnica mentre i ragazzi più grandi hanno difficoltà ad adattarsi. Ai campionati di Arnold Strongman a Columbus, Ohio, gli uomini e le donne pesi medi e leggeri erano circa 50/50 su push press vs. cretino. I più riusciti nel registro, però, sono stati i jerker. Quando siamo passati ai pesi massimi, non è stato trovato un idiota. Perché alcuni atleti si rifiutano di adattarsi? Secondo me è semplice: coaching.

Mi ci sono voluti due anni di coaching prima di sentirmi in grado di fare jerk in una gara e un altro anno prima di tentare di insegnare la tecnica. Imparo velocemente e prendo facilmente i movimenti di allenamento con i pesi. Il jerk è complesso e richiede un tempismo perfetto per essere eseguito. Per insegnarlo, un buon allenatore è un must.

CrossFit ha ampliato l'interesse per i sollevamenti - sollevamento pesi, powerlifting e persino uomo forte - e ha aumentato il pool di coaching. Sfortunatamente per il debuttante Strongman, trovare un allenatore esperto non è stato facile e molti pensano che se il loro sollevamento possa mantenerli competitivi, perché cambiare? È particolarmente difficile convincere un enorme Strongman la cui massa può inviare 170 kg verso il cielo con una tecnica tutt'altro che perfetta. Ma il motivo sta diventando più chiaro ad ogni gara: non vincerai l'overhead senza di esso se c'è un buon jerker.

Se sei pronto per passare dal push press al jerk per eventi strongman come il log e l'axel, ecco alcuni suggerimenti:

  • Cerca un buon allenatore USAW nella tua zona e inizia a imparare ENTRAMBI i sollevamenti: snatch e clean & jerk. Miglioreranno tutti i tuoi eventi e ti metteranno più a tuo agio nel muovere carichi pesanti in modo esplosivo.
  • Padroneggia le mosse sulla barra. Quando puoi, afferra il peso corporeo e scatta più di quanto spinga la pressa. Inizia a sperimentare con l'asse, quindi registra.
  • Sperimenta tra il push jerk e lo split jerk. Trovo che il push jerking per ripetizioni e split jerking maxes sia più facile per i polmoni.
  • Dedica molto tempo alla tua flessibilità. Ancora una volta, questo ti renderà un uomo forte migliore in generale. Tenere un asse sopra la clavicola è molto più faticoso che lasciarlo cullare in una posizione corretta del rack.
  • Goditi i tuoi nuovi record personali.

Aggiornamento: i campionati 2016 di sollevamento dei tronchi si sono tenuti in Lituania. Questo articolo è stato aggiornato per riflettere tale correzione.

Nota dell'editore: questo articolo è un editoriale. Le opinioni qui espresse sono gli autori e non riflettono necessariamente le opinioni di BarBend. Reclami, affermazioni, opinioni e citazioni sono state fornite esclusivamente dall'autore.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.