A 19 anni, la debuttante Maddie Sturt di CrossFit Games ha appena iniziato

3615
Michael Shaw

I CrossFit Games sono un banco di prova per gli atleti più in forma del mondo, ed è un evento in cui la giovinezza e il recupero rapido possono confrontarsi con l'esperienza. Un debuttante che porta alcuni di entrambi ai CrossFit Games 2016 è l'australiana Maddie Sturt. Anche se ha solo 19 anni, Sturt è entrata molto nella comunità CrossFit e il 2016 ha segnato il suo quinto CrossFit Open consecutivo e il suo secondo viaggio in Regionals in generale (ha gareggiato nelle regionali australiane nel 2014).

Sturt è entrato nelle qualificazioni Regionali, finendo 26 ° in Australia all'Open. Ma al Pacific Regional, si è esibita come un'astuta veterana, combattendo da un 36 ° posto nella scala di velocità snatch per guadagnarsi il suo primo viaggio ai CrossFit Games.

Come il suo collega esordiente ai Giochi australiani Zeke Grove, Sturt si allena sotto la guida dell'allenatore Darren Coughlan, fondatore e proprietario del CrossFit Newcastle. L'ho raggiunta per parlare dell'allenamento, del lato mentale del fitness e di come si sta preparando per il suo primo viaggio a Carson.

Come ti sei sentito la settimana dopo le Regionali?

È ancora un grande shock per me, non sapevo davvero di cosa ero capace o cosa sarebbe successo. Ci è voluta un'eternità per ambientarmi, che mi sono qualificato per i CrossFit Games.

Qual è il tuo background atletico e da quanto tempo pratichi CrossFit?

Ho iniziato CrossFit cinque anni fa, avevo 13/14 anni quando ho iniziato. Ho iniziato con mia madre ed era solo fitness, meglio che andare in una normale palestra. Da bambino ero sempre appassionato di atletica leggera e sprint, e forse verso i 15 anni ho preso un allenatore di sprint. Ho finito per scegliere CrossFit, però!

Sei tra i più giovani qualificati per i Giochi, ma lo fai da più tempo di molti.

Questo è stato il mio quinto CrossFit Open, in realtà. All'inizio penso di aver dovuto forgiare la mia età, perché dovevi avere almeno 16 anni per farlo ..

Dove pensavi di finire alle Regionali andando alla competizione?

Una foto pubblicata da Madeline Sturt (@maddiesturt) il

Prima dell'Open, Darren ha detto che ero in grado di fare i Giochi in questa stagione, e per tutto il tempo ho pensato: "Assolutamente no, non così presto, decisamente no."Non ero molto contento della mia prestazione all'Open, mi sono avvicinato alle Regionali. Quindi ero felice di essere lì e il mio obiettivo principale era fare la manche più alta. Onestamente penso che sarei stato molto contento della top 10 prima dell'inizio del fine settimana.

Stai parlando con qualche ex atleta dei Giochi per i loro consigli?

Ho la fortuna di avere Pip Malone lì vicino, nella stessa palestra, e anche lei è una delle mie allenatrici. Quindi ovviamente sto chattando con lei per avere le sue esperienze passate, pensieri su cosa aspettarsi.

Sei già stato in California?

Una foto pubblicata da Madeline Sturt (@maddiesturt) il

Non l'ho fatto! Non sono mai stato negli Stati Uniti prima. Ho paura del volo lì, non ho fatto molti voli. Non ho mai pensato di andare in vacanza in America, la mia lista di cose da fare era fare i CrossFit Games ma non visitare l'America. Sono entusiasta di tutti i sapori di Ben & Jerry che avrò laggiù.

Da quanto tempo ti alleni con Darren?

Non è passato ancora un anno, forse 8 o 9 mesi.

Quando ti sei connesso originariamente?

Facevo sempre sollevamento pesi insieme a CrossFit, e Pip aveva iniziato a sollevare pesi, quindi mi trovavo davvero contro di lei in competizione. Un giorno Darren era lì e stava parlando con mia madre: per il background, sono arrivato alle Regionali nel 2014, quando avevo 17 anni, ma mi sono persa le Regionali 2015.

Darren ha detto a mia madre: “Se Maddie vuole fare i Giochi, dille di venire a trovarmi."Un paio di settimane dopo, l'ho contattato e siamo partiti da lì. Viveva a Newcastle e io a Sydney, quindi era un 2.5 ore di macchina o 3 ore di viaggio in treno, e andavo nella sua palestra circa una volta alla settimana. Quando arrivò dicembre, mi chiese se ero in grado di trasferirmi a Newcastle e di essere più vicino per allenarmi con loro più regolarmente.

Hai preso la tua vita per allenarti lì.

Ho pensato che fosse piuttosto folle quando me l'ha offerto per la prima volta, perché quando ero a Sydney ero in Uni e avevo anche un lavoro, E stavo anche allenando - ho sempre cercato di fare tutto. Quando mi ha chiesto se potevo trasferirmi, non ho potuto fare a meno di pensare: “Cosa devo fare per un lavoro? Cosa farò per Uni?"

Una foto pubblicata da Madeline Sturt (@maddiesturt) il

Ho pensato che se potesse funzionare tutto, facciamolo e basta. Ho ricevuto un trasferimento dal mio lavoro, quindi ora lavoro qui e ho cambiato scuola. Ora sto prendendo lezioni online, posso farlo ovunque e in qualsiasi momento, il che mi si addice davvero.

Quali sono alcuni dei punti deboli che avete tutti attaccato?

Onestamente, la mia mente verso la formazione. Il mio gioco di testa. Non sembravo dare a me stesso il merito o la fiducia di essere capace di fare qualsiasi cosa, quindi cercare di incastrare questo nella mia testa è stata una priorità.

Come alleni gli aspetti mentali del fitness e delle prestazioni?

Darren ha alcuni buoni detti per aiutare a guidarlo. "Non fermarti mai" - se vuoi fermarti, inizia a fare i singoli in modo da non riposarti mai e ti muovi continuamente. E se ti muovi continuamente, finirai davanti alle persone che stanno riposando.

Se avessi tutto il tempo del mondo, tutte le ore di allenamento della giornata, cosa lavoreresti per migliorare?

Non mi sembra più di sapere quali sono i miei punti di forza, mi sorprendo in diversi movimenti e diversi allenamenti. Sono 100 volte più in forma di quello che ero prima di iniziare ad allenarmi al Newcastle. Dirò che la mia forza probabilmente non mi terrà contro le altre ragazze ai Giochi, ma per quanto riguarda i punti deboli, sto ancora imparando a conoscere me stessa come atleta, quindi non ne sono davvero sicuro.

Quali atleti non vedi l'ora di incontrare ai Giochi?

Chyna Cho. Sembra davvero fantastica, con i piedi per terra, lavora solo sodo e lo fa da molto tempo. Spero di non essere troppo fan-girly quando vedo persone lì!

Cosa pensi che vedremo ai Giochi che non abbiamo mai visto prima?

Una foto pubblicata da Madeline Sturt (@maddiesturt) il

Spero che l'evento di mercoledì non sia troppo folle. Non ho mai vissuto vicino alla spiaggia e mi sono appena trasferito a Newcastle vicino alla spiaggia. Quindi non mi piace nuotare nell'oceano, quindi questo sicuramente non mi favorisce al momento.

Com'è il tuo programma di allenamento adesso?

A Darren piace mantenere le cose una sorpresa, quindi non so davvero quanto volume avrò in una determinata settimana. Entrando in Regionals, era sette giorni su sette, letteralmente ogni giorno. Alcuni giorni era una sessione più lunga, una sessione, a volte due sessioni più brevi.

Max snatch e clean & jerk?

Il migliore che abbia mai raggiunto è stato di 92 chili con il clean & jerk e 72 con lo snatch.

Sei un atleta più piccolo rispetto a molti concorrenti di Giochi. Pensi che dovrai recuperare terreno con la ginnastica?

Ovviamente questo mi preoccupava un po ', essendo solo più piccolo e più leggero, più propenso a essere trattenuto da pesi più pesanti. Ma penso di poterlo recuperare con la ginnastica e più allenamenti in stile cardio, e mi sto sentendo più a mio agio con i pesi più pesanti.

Tutte le prestazioni dei giochi degli anni precedenti che desideri emulare per quanto riguarda le prestazioni sotto pressione?

Devi iniziare con Rich Froning, ma la sua performance nel 2014, quando non iniziò così duramente. Di solito è molto calmo e raccolto, e tutte le sue ripetizioni sono bellissime, sembra sempre che abbia il controllo. Ma in alcuni di quegli allenamenti, si poteva dire che stava assolutamente andando per questo, quel po 'di fuoco era piuttosto sorprendente da vedere provenire da lui.

Chi sta facendo il viaggio per tirarti su?

Non eravamo davvero sicuri se mia madre, mia sorella e i miei amici sarebbero dovuti venire, è un grande viaggio. Inoltre, sarò occupato quando sarò lì, ovviamente. Quindi non penso che la mia famiglia farà il viaggio quest'anno, mi sentirei un po 'male se venissero a vedermi e poi ero mezzo addormentato ogni volta che lo hanno fatto.

Tutto quello che vuoi dire ai tuoi nuovi fan?

Una foto pubblicata da Madeline Sturt (@maddiesturt) il


Tieni gli occhi aperti per me: ho intenzione di restare nei paraggi per alcuni anni. E complimenti a Zeke, l'altro atleta con cui lavora Darren che si è qualificato per i Giochi. È bello avere un altro debuttante con cui uscire.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.