5 chiavi per guadagnare uno stipendio professionale come istruttore di fitness

844
Yurchik Ogurchik

Nei miei 10 anni di coaching di fitness - e attraverso interviste letteralmente centinaia di piccoli proprietari di palestre e istruttori della varietà CrossFit e altro - è evidente che ci sono alcune vere carenze nel nostro settore.

Una delle più grandi carenze, secondo me, è la mancanza di coach a tempo pieno e carriera che guadagnano uno stipendio professionale.

Perché questo è un problema?

Tre ragioni:

  1. Gli allenatori part-time generalmente hanno altri lavori a tempo pieno, il che significa che semplicemente non sono coinvolti nell'allenamento come sarebbero se fosse la loro carriera. Nel frattempo, coloro che sono allenatori a tempo pieno non sono in grado di fare abbastanza soldi, quindi non rimangono nel settore molto a lungo. Anche se guadagnare $ 25 l'ora potrebbe sembrare molto per un ventenne, a 40 anni ci sono poche possibilità che la persona continui a fare coaching. L'unica possibilità che l'allenatore ha è di lavorare oltre 50 ore di coaching sul pavimento, che imparerai abbastanza rapidamente se sei un allenatore, semplicemente non è sostenibile a lungo termine.
  2. La mancanza di allenatori professionisti a tempo pieno significa che il piccolo proprietario della palestra è lasciato a fare, beh, praticamente tutto. Non posso dirti con quanti proprietari di palestre ho parlato che trascorrono estenuanti 12 ore in palestra anche dopo un decennio di proprietà della palestra. È quasi prevedibile che se possiedi una palestra, sei esausto e oberato di lavoro e non ti prendi più di tre giorni di vacanza da anni.
  3. Come risultato dei due punti precedenti, i clienti non vengono serviti come dovrebbero essere da proprietari di palestre e allenatori bruciati, o da una porta girevole costante di nuovi allenatori part-time. Quindi, la fidelizzazione dei clienti è un enorme problema. (Perché altrimenti le palestre che esistono da un decennio continuerebbero a pubblicare annunci per sfide economiche di 6 settimane per attirare 50 nuovi clienti. Se la fidelizzazione dei clienti non fosse un problema, non avrebbero bisogno di 50 nuovi clienti).

Se sei un aspirante coach professionista a tempo pieno e ho appena fatto scoppiare la tua bolla, continua a leggere ..

C'è un modo per guadagnare uno stipendio professionale - $ 75.000 più - lavorando un numero gestibile di ore di coaching sul pavimento. Ho parlato con dozzine di formatori che stanno facendo proprio questo. Sono in minoranza, ma sono là fuori e hanno tutti cose simili in comune.

Questo mi porta alle 5 cose che gli allenatori che guadagnano uno stipendio professionale come preparatori atletici hanno in comune:

1. Non vengono pagati a ore

A meno che tu non trovi un proprietario di una palestra che ti pagherà $ 60 più un'ora, non sarai mai lì intrappolato nel modello della paga oraria.

Facciamo i conti.

Se guadagni $ 35 l'ora, che è notevolmente superiore alla tariffa oraria media negli Stati Uniti, non ti avvicinerai comunque a uno stipendio professionale. Secondo il Bureau of Labor Statistics, la paga oraria media di un istruttore di fitness negli Stati Uniti nel 2018 era di $ 19.15 e lo stipendio medio annuo era di $ 39.820.

Parlando con dozzine di proprietari e allenatori affiliati CrossFit nel corso degli anni, ho sentito allenatori guadagnare fino a $ 15 l'ora per allenare una classe e fino a $ 35 l'ora.

Se non a ore, allora cosa?

Percentuale di entrate.

Se vieni pagato dal 40 al 50 percento delle entrate generate dal tuo libro di clienti, hai la possibilità di guadagnare ben oltre $ 60.000 all'anno.

Da dove viene il 40-50 percento?

Deriva dall'analisi di tre modelli di compensazione per allenatori che varie palestre stanno perseguendo oggi: palestre MadLab (molte di queste palestre sono affiliate CrossFit, mentre altre si sono allontanate dal marchio CrossFit), palestre con licenza OPEX e palestre CrossFit che hanno utilizzato Two- Brain Business come loro consulente.

Ecco un po 'più di contesto:

Insegno alla MadLab School of Fitness di Vancouver, B.C. Riceviamo il 40 o il 50 percento delle entrate generate dai nostri clienti. Guadagniamo il 40 percento se il cliente ci viene dato dalla palestra e il 50 percento se portiamo il cliente o è un rinvio. Queste percentuali sono simili in altre palestre MadLab in tutto il mondo.

Allo stesso modo, le palestre di fitness funzionale, come le palestre con licenza OPEX, di cui ho intervistato più di 50 proprietari di palestre e allenatori negli ultimi 9 mesi, pagano anche tra il 40 e il 50 percento ai loro allenatori.

Infine, coloro che hanno utilizzato Two-Brain Business come società di consulenza sono incoraggiati ad adottare un modello di retribuzione 4/9, il che significa che pagano effettivamente ai loro allenatori il 44% delle entrate che generano da determinati servizi.

Sebbene la seguente sia una ripartizione semplificata di questi modelli, consideriamo prima alcuni semplici calcoli per comprendere il concetto:

Se hai 50 clienti che pagano $ US260 al mese e guadagni il 45% di queste entrate, guadagnerai $ 119.25 al mese per cliente, o $ 5,962.50 al mese. Con 60 clienti, questo numero è $ 7,155 / mese o $ 85,860 / anno.

Nota: Questi modelli sono progettati anche in modo che l'allenatore possa andare in vacanza e comunque essere pagato. E le dozzine di coach che ho intervistato in questi tipi di sistemi riferiscono di allenare tra le 15-30 ore settimanali sul pavimento, molto più gestibile che lavorare per $ 25 o $ 30 l'ora, il che richiederebbe di lavorare più di 60 ore a settimana per fare un salario comparabile.

Diamo uno sguardo più specifico a due allenatori che vengono pagati in base a una percentuale del modello di compensazione delle entrate:

Shana è un'allenatrice dell'OPEX Revival a San Rafael, in California, una palestra di proprietà della star di CrossFit Games Marcus Filly.

Ha 50 clienti, che pagano da qualche parte tra US $ 235 e $ 300 al mese, da cui guadagna il 50% delle entrate che generano. Questa è effettivamente una media di $ 267.50 un cliente, di cui guadagna $ 133.75 per cliente ($ 6.687.50 al mese)

Per fare questo, lavora dalle 9 alle 11.5 ore a settimana, e trascorre altre circa 9 ore a programmare e altre 8-9 ore facendo consulti sullo stile di vita con i suoi clienti.

Non solo può guadagnarsi da vivere, ma ha anche la possibilità di andare in vacanza e comunque essere pagata, cosa che non poteva fare quando veniva pagata a ore.

"Se lasciato per due settimane (nel modello della retribuzione oraria), non venivo pagato perché non stavo insegnando in una classe o (non ero) sul pavimento con un cliente PT, quindi non arrivavano entrate", lei disse.

Ancora più importante, ha affermato che questo modello è più sostenibile a lungo termine.

"Ho 42 anni ... non sono un esperto di età, ma se hai 22 o 23 anni, certo, alleno 20 lezioni a settimana con tutta l'energia del mondo. Ma non è solo sostenibile a lungo termine.... Quindi sì, è fantastico che io guadagni anche più soldi in questo modo, ma ciò che è ancora più importante per me è che posso ancora fare questo lavoro a 55 anni ", ha detto.

Allo stesso modo, Trevor ha allenato in una percentuale del modello di entrate alla MadLab School of Fitness per 15 anni. Gli ci sono voluti tre anni per costruire il suo libro di clienti fino a un luogo in cui guadagnava $ 60.000 all'anno, ma dal 2008 ha costantemente ampliato il suo libro di clienti ogni anno e ha guadagnato uno stipendio professionale nell'ultimo decennio.

Oggi ha 70 clienti, la cui paga mensile media è di $ 240. Trevor guadagna in media il 45% di queste entrate, il che significa che guadagna $ 108 per cliente o $ 7.560 al mese.

Quando gli è stato chiesto se avrebbe ancora allenato a 40 anni se avesse guadagnato una paga oraria, ha detto con enfasi: "Non è una possibilità."

2. Non sono prevalentemente istruttori di classe di gruppo

Anche se allenare una lezione di gruppo sembra divertente - e lo è per un po '- se questo è tutto ciò che stai facendo, alla fine ti annoierai. Periodo.

Ciò è particolarmente vero se alleni più di due lezioni di gruppo al giorno. Inizierà a farti sentire come se fossi pagato per fare da babysitter agli adulti, gestisci l'ora e fai il cronometro.

Questo non significa che non puoi mai allenare lezioni di gruppo. Significa semplicemente che, se stai cercando di restare come una carriera a lungo termine, dovresti sforzarti di allenare in una palestra in cui stai allenando non più di due lezioni di gruppo al giorno.

Brandon Burchfield è solo uno degli oltre 50 proprietari di palestre e istruttori che ho intervistato nell'ultimo anno, che si sono allontanati dal modello di classe puramente di gruppo proprio per questo motivo.

"È arrivato al punto che ero così insoddisfatto. Mi sentivo come un orologio d'avviamento. Sai, '3, 2, 1 Vai."Non stavo davvero facendo la differenza nella vita delle persone", ha detto.

L'allenatrice di lunga data Kayla Smith l'ha espressa in questo modo: "Ci sono stati giorni in cui allenavo cinque o sei lezioni al giorno, allenando le stesse cose più e più volte e ripetendomi ancora e ancora", ha detto. “Ero così esagerato nel fare da babysitter agli adulti.

3. Non stanno istruendo estranei

Se ho imparato qualcosa sui clienti nella mia palestra negli ultimi dieci anni, è che la maggior parte delle persone non è in palestra per un Duro lavoro, di per sé. Sono lì perché vogliono una soluzione al loro dolore. Forse il loro dolore deriva dal sovrappeso, o forse sono diventati così deboli da non essere sicuri di poter fare da babysitter ai loro nipoti; indipendentemente dalla fonte del dolore della persona, ce l'abbiamo tutti.

In una nota simile, la maggior parte delle persone ha bisogno di aiuto, non solo nell'ora in cui vengono in palestra, ma nelle altre 23 ore della giornata: aiuto con la loro alimentazione, il sonno, i livelli di stress.

Il momento in cui inizi a sviluppare relazioni aperte e autentiche con i tuoi clienti, quando li aiuti a scoprire il loro dolore e ad apportare cambiamenti allo stile di vita che influenzano le altre 23 ore della giornata, è quando sarai davvero in grado di fare la differenza nelle loro vite. Di conseguenza, avranno immediatamente più successo e rimarranno in palestra. E sarai molto più soddisfatto di quanto potresti mai somministrare duri allenamenti di gruppo a persone che conosci a malapena per sei-otto ore al giorno.

Il punto: cercare una palestra che sia costruita attorno alla creazione di relazioni individuali e all'assistenza personalizzata, sia attraverso l'allenamento personale, consulenze sullo stile di vita o la progettazione di programmi individuali.

4. Non sono stagnanti

Anche se questo potrebbe sembrare un gioco da ragazzi, se non ti stai tenendo al passo con la scienza e le tendenze più recenti, avrai difficoltà a diventare un allenatore professionista.

Questo non significa sempre perdere centinaia di dollari su nuovi corsi e seminari. Anche se questo potrebbe farne parte, può anche significare autoeducazione, o semplicemente circondarti di allenatori ed esperti, o una comunità di allenatori da cui puoi imparare.

Tenere il dito sul polso e ampliare costantemente le tue conoscenze non solo ti aiuterà ad aiutare i tuoi clienti, ma ti garantirà anche un vivo interesse ed entusiasmo per la tua carriera.

5. Accettano quella parola di cinque lettere che tutti amano odiare

VENDITE: ottiene una cattiva reputazione.

Ma se operi nel settore del fitness e lavori in un sistema basato su una percentuale di entrate e guadagni uno stipendio professionale, dovrai abbracciare l'idea di essere nelle vendite.

Ciò che mi ha aiutato a fare questo è stato cambiare il modo in cui vedevo le vendite:

Le vendite non riguardano il tentativo di ottenere i soldi di qualcuno in cambio di coaching. È semplicemente una conversazione tra due persone per arrivare al fondo del problema, trovare il loro dolore e vedere se ho una soluzione al loro problema.

Un'altra parte di questo è essere d'accordo con il fatto che non venderai tutti quelli che varcano le porte.

Non stai cercando di addestrare tutti; stai cercando di trovare le persone giuste per diventare clienti negli anni a venire. Sono queste persone leali che ti aiuteranno a diventare un coach professionale a tempo pieno.

Nota del redattore: questo articolo è un editoriale. Le opinioni espresse nel presente documento e nel video sono dell'autore e non riflettono necessariamente le opinioni di BarBend. Reclami, affermazioni, opinioni e citazioni sono state fornite esclusivamente dall'autore.


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.