Allenamento aperto CrossFit 2021 21.1 Risultati

4717
Yurchik Ogurchik
Allenamento aperto CrossFit 2021 21.1 Risultati

Il CrossFit Open 2021 è iniziato l'11 marzo 2021, con Dave Castro che ha annunciato l'allenamento 21.1 che consisteva in 605 ripetizioni totali di double-under e un movimento che faceva il suo debutto in Open: il wall walk. Dopo un confronto testa a testa tra Kristi Eramo O'Connell e la medaglia di bronzo dei CrossFit Games 2020 Kari Pearce, era chiaro che 21.1 non è stata un'impresa facile. Pearce ha concluso con un tempo di 13:05 ed Eramo O'Connell non è stato in grado di terminare l'allenamento entro il limite di 15 minuti. Eramo O'Connell avrebbe continuato a rifare l'allenamento per un punteggio di 13:47.

Molti altri atleti in tutto il mondo hanno accettato la sfida ei risultati non ufficiali sono arrivati. Ecco l'elenco dei nomi che occupano i primi 20 posti nelle divisioni Donne e Uomini nella classifica Open dopo l'allenamento 21.1:

Nota del redattore: i risultati elencati di seguito sono verificati da CrossFit HQ.

Divisione femminile

  1. Johanna Julia Juliusdottir, Islanda - 11:02
  2. Andrea Solberg, Norvegia - 11:03
  3. Danielle Brandon, USA - 11: o5
  4. Mallory O'Brien, USA - 11:06
  5. Alexis Raptis, USA - 11:14
  6. Tia-Clair Toomey-Orr, Australia - 11:21
  7. Arielle Loewen, USA - 11:22
  8. Haley Adams, USA - 11:33
  9. Manon Saint-Maxent, Francia - 11:35 (T-nono)
  10. Ellie Tarence Hiller, USA - 11:35 (T-nono)
  11. Alizee Andreani, Francia - 11:41
  12. Katelyn Teager, USA - 11:45 (T-12th)
  13. Matilde Garnes, Norvegia - 11:45 (T-12th)
  14. Emma Cary, USA - 11:48
  15. Gina Delucia, USA - 11:51 (T-15th)
  16. Linn Finstad, Norvegia - 11:51 (T-15th)
  17. Jamie Simmonds, Australia - 11:59
  18. Tracy Johnson, USA - 12:01
  19. Kristin Holte, Norvegia - 12:02
  20. Isabella Vallejo, Australia - 12:08 (T-20)
  21. Emma Wilkinson, Regno Unito - 12:08 (T-20)

Scendendo appena oltre la top 20, la quinta classificata dei CrossFit Games 2020 Brooke Wells degli Stati Uniti è al 26 ° posto con un tempo di 12:22. Un po 'più in basso nella classifica si trova il secondo classificato dei CrossFit Games 2020 Katrin Tanja Davíðsdóttir dell'Islanda al 28 ° posto con un tempo di 12:30. Il tempo di Pearce ha segnato un 53 ° posto.

[Correlato: Sara Sigmundsdóttir perderà la stagione CrossFit 2021 a causa della rottura dell'ACL]

Divisione maschile

  1. Jonne Koski, Finlandia - 11:08
  2. Felipe Costa, Argentina - 11:14
  3. Jacob Wheeler, Australia - 11:19
  4. Brian Horwath, USA - 11:24
  5. Saxon Panchik, USA - 11:25
  6. Justin Medeiros, USA - 11:31
  7. Jordi Rosello Knabe, Spagna - 11:32
  8. Spencer Panchik, USA - 11:37
  9. Jay Crouch, Australia - 11:40 (T-10 °)
  10. Ruan Potgieter, Sud Africa - 11:40 (T-10th)
  11. Noah Ohlsen, USA - 11:41
  12. Zac Thomas, Australia - 11:43
  13. Mitchell Stevenson, USA - 11:46
  14. Björgman Karl Guðmundsson, Islanda - 11:47
  15. Jake Berman, USA - 11:48 (T-15th)
  16. Brent Fikowski, Canada - 11:48 (T-15th)
  17. Victor Hoffer, Francia - 11:51
  18. Hal Fisher, USA - 11:53 (T-18th)
  19. Joshua Hong, Repubblica di Corea - 11:53 (T-18th)
  20. Stephen Mischewski, Australia - 11:55 (T-20)
  21. Jeffrey Adler, Canada - 11:55 (T-20)

Pat Vellner del Canada ha concluso con un tempo di 12:39 per un 47 ° posto, il quattro volte Fittest Man on Earth® Rich Froning - che continuerà a competere con CrossFit Mayhem nella divisione Teams - ha concluso in parità per 58 ° con un tempo di 12:45.

Con il cinque volte Fittest Man on Earth® Mat Fraser che non gareggia agli Open quest'anno da quando ha annunciato il suo ritiro dal CrossFit competitivo, il titolo di nuovo Fittest Man on Earth® è in palio. Rookie of the Year 2020 Medeiros è stato all'altezza delle aspettative di coloro che credono che sia in linea per la corona, ma è ancora il gioco di chiunque in questa fase iniziale.

Tra le divisioni maschile e femminile, 12 paesi diversi sono stati rappresentati dagli atleti classificati tra i primi 20 dopo l'allenamento 21.1.

[Correlati: Noah Ohlsen e Kristin Holte danno i loro suggerimenti per dominare il Virtual Open]

Top 10 per cento

Anche i quarti di finale saranno virtuali. Coloro che finiscono tra i primi 10 per cento del rispettivo continente al termine dell'Open si qualificano per i rispettivi quarti di finale. Il numero di atleti che si traduce in per ogni continente è il seguente:

Divisione femminile

  • Nord America - 5.359 atleti
  • Europa - 1.904 atleti
  • Oceania - 779 atleti
  • Sud America - 388 atleti
  • Asia - 359 atleti
  • Africa - 278 atleti

Divisione maschile

  • Nord America - 7.327 atleti
  • Europa - 3.402 atleti
  • Oceania - 990 atleti
  • Asia - 812 atleti
  • Sud America - 703 atleti
  • Africa - 421 atleti

Allenamento 21.2 - “Giovani vs. Experience ”è già stata annunciata. L'annuncio per l'allenamento 22.3 intitolato "Sibling Rivalry" sarà presentato giovedì 25 marzo 2021 alle 12:00 p.m. PST.

Immagine in primo piano: @andreasolberg su Instagram


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.