18.5 consigli per l'allenamento CrossFit® Open dei migliori atleti e allenatori

2550
Milo Logan
18.5 consigli per l'allenamento CrossFit® Open dei migliori atleti e allenatori

Siamo arrivati ​​al CrossFit Open Workout 18.5. È il tratto di casa.

La scorsa notte, Dave Castro ha annunciato CrossFit Open Workout 18.5 in diretta dal CrossFit Reykjavík a Reykjavík, Islanda. Subito dopo il suo annuncio si è svolto un epico confronto testa a testa tra Annie Thorisdottir, Sara Sigmundsdottir e Katrin Davidsdottir, e Thorisdottir ha avuto la meglio.

https: // www.instagram.com / p / Bgpd3qoFxH4 /

Per la prima volta in assoluto, Castro e CrossFit hanno permesso ai fan di votare e scegliere un allenamento Open. Ieri, dopo che l'annuncio della votazione è stato pubblicato alle 15:00 PST, tutti hanno avuto due ore per scegliere tra CrossFit Open Workouts 11.6, 13.5 e 14.2. Quindi quale allenamento ha vinto? Se non l'hai visto, atleti e fan hanno optato per una ripetizione di 11.6; controlla l'allenamento qui sotto.

Allenamento CrossFit Open 18.5

Tempo: AMRAP in 7 minuti

  • 3 propulsori (100/65 libbre) e 3 pull-up da petto a barra
  • 6 propulsori (100/65 libbre) e 6 pull-up da petto a barra
  • 9 propulsori (100/65 libbre) 9 pull-up petto-barra

Se completi 9, completa un round di 12, poi vai al 15 e così via.

Punto: Ripetizioni completate

Questo allenamento ha finito per dominare il 50% dei voti totali di tutti. Per molti, questa scelta ha senso se si considera quanto sono state dure le prime quattro settimane di questo CrossFit Open.

Allenamento 18.5 Standard di movimento

Questo allenamento è di natura relativamente semplice ed è composto da due punti di allenamento CrossFit, quindi probabilmente hai già una comprensione degli standard di movimento. Anche se, anche se lo fai, è sempre saggio guardare il video veloce di un minuto per un aggiornamento mentale.

Propulsore: Gli standard per il propulsore sono coerenti con quello che CrossFit ha usato prima. Il bilanciere deve iniziare sul pavimento e l'atleta può eseguire uno squat completo pulito per iniziare un set. La piega dell'anca deve andare sotto il ginocchio e deve esserci un blocco completo nella parte superiore affinché una ripetizione conti.

Pull-up petto-barra: Simile al thruster, gli standard per i pull-up petto-barra sono quelli che CrossFit usa di solito. Gli atleti iniziano in un dead hang in piena estensione e per contare le ripetizioni deve esserci un chiaro contatto del torace con la barra. Sono consentiti kipping e butterfly pull-up se i requisiti sono soddisfatti.

Allenamento CrossFit Open 18.5 suggerimenti

1. Khan Porter

Ieri, l'atleta di CrossFit Games Khan Porter si è unito a The WOD Life per fornire 18.5 suggerimenti. Porter consiglia di evitare di dare il massimo all'inizio e di usare la parte superiore del propulsore per respirare. Quindi consiglia di avere una strategia su come rompere le serie successive, che possono diventare difficili con ripetizioni più elevate.

2. Brooke Ence

L'atleta CrossFit Brooke Ence consiglia agli atleti di dedicare molto tempo al riscaldamento e di aumentare la frequenza cardiaca prima dell'allenamento. Sottolinea che questo può essere utile per preparare il tuo corpo dal lavoro ad alta intensità che arriverà nelle serie successive.

I suoi prossimi consigli riguardano l'attrezzatura e afferma che i pull-up dal petto alla barra possono accumularsi e strappare le mani, quindi usa i grip se ne hai bisogno o li indossi normalmente.

3. Cole Sager

Come Brooke Ence, il primo consiglio dell'atleta CrossFit Cole Sager riguarda il riscaldamento e la sudorazione prima di iniziare questo allenamento. Per il tuo riscaldamento, Sager dice di trascorrere molto tempo su petto, spalle e fianchi.

I prossimi due consigli di Sager sono di evitare di fallire e di muoversi in modo coerente. Dato che questo allenamento dura solo 7 minuti, fallire e riposare può essere una ricetta per il disastro quando si tratta di fare quante più ripetizioni possibili.

Pensieri finali

Con la conclusione di questo allenamento, il CrossFit Open 2018 è ufficialmente terminato. L'allenamento è relativamente semplice e veloce, quindi lascia poco margine di errore quando si calcola un punteggio competitivo. I consigli degli atleti di cui sopra si concentrano su un forte riscaldamento, sulla costruzione di una strategia a lungo termine e sull'ascolto del proprio corpo.

Immagine in primo piano dai canali YouTube di Trifecta, Khan Porter e Cole Sager. 


Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.